Steward di Ryanair ruba macchina fotografica – beccato su eBay dalla vittima COMMENTA  

Steward di Ryanair ruba macchina fotografica – beccato su eBay dalla vittima COMMENTA  

Uno steward di Ryanair che ha rubato la macchina fotografica di un passeggero su un volo è stato multato dopo essere stato rintracciato dalla sua vittima su eBay.

Sfortunatamente per Fernando Miguel Andrade Viseu, 34 anni, la sua vittima ha avvistato l’oggetto prima che l’asta si concludesse e ha inviato un messaggio per dire che la voleva indietro.

La vittima, 23 anni, insegnante, Aaron Galloway, si stava prendendo una pausa quando ha lasciato la sua macchina fotografica sul sedile dopo l’atterraggio a Praga.

Ha raccontato al personale di terra quello che era successo e hanno contattato gli assistenti di volo in pochi minuti.

Ma la cabina equipaggio aveva detto che non c’era nessun segno della macchina fotocamera Nikon da 600€.

Quando tornò a casa, Aaron è andato su eBay in cerca di un sostituto, ma ha visto la sua macchina fotografica pronta per la vendita con soli 33 minuti alla fine dell’asta.

‘Quando ho visto che era su eBay non potevo crederci.

Ero arrabbiato con Ryanair per non essere stati onesti. Come possono non notare qualcuno prendere delle cose dai sedili?’

‘Aveva cancellato tutto dalla fotocamera’ continua a raccontare Aaron ‘Foto di Natale, di un membro della famiglia che era morto e della mia laurea – tutti spazzati via’.

‘Volevo con ansia scattare un sacco di foto durante la mia vacanza è stata invece rovinata.’

A Viseu, da Stansted, è stato ordinato di sottoporsi ad un trattamento per tossicodipendenza, effettuare 100 ore di servizio alla comunità e pagare 150£.

Un portavoce della polizia di Essex ha detto: ‘Abbiamo arrestato un uomo di 34 anni, dalla zona di Stansted di Venerdì 20 febbraio con l’accusa di furto.

‘E’ stato portato alla stazione di polizia di Stansted dove è stato intervistato e successivamente accusato di furto di una macchina fotografica e un Kindle.

Ryanair ha detto: ‘Anche se non commentiamo le questioni legali, possiamo confermare che questo individuo non lavorerà più per Ryanair.’

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*