Storia della moda: il look femminile degli anni ’50 COMMENTA  

Storia della moda: il look femminile degli anni ’50 COMMENTA  

La moda femminile degli anni ’50 riflette un mix complicato di conservatorismo e glamour; la freschezza della ragazza della porta accanto unita ad una femminilità seducente.


Le donne che avevano vissuto le privazioni della Grande Depressione e la Seconda Guerra Mondiale potevano ora permettersi nuovi stili, abbracciandoli tutti: dall’eleganza delle grandi, ampie gonne fino a shorts e pantaloni.


La clessidra è la figura predominante del look anni ’50.

Giro-vita stretti, fianchi prosperosi e bustini, lo stile era decisamente maturo.

Nonostante il maturo, sguardo conservatore degli stilisti più importanti, una nuova tendenza per l’abbigliamento casual fece capolino sulla scena quando le donne iniziarono ad indossare sempre più i pantaloni, pantaloncini, abbigliamento sportivo, e vestiti estivi a spalle scoperte.

Leggi anche

drone
Guide

Come filmare con il drone

Alcuni piccoli accorgimenti per effettuare delle buone riprese con un drone. I teorici del linguaggio cinematografico sono un po' in crisi, dal momento che l'utilizzo di nuovi supporti di ripresa, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*