Strage di Boston, per Tsarnaev 30 capi d’accusa

Esteri

Strage di Boston, per Tsarnaev 30 capi d’accusa

E’ stato incriminato con 30 capi d’accusa Dzohkhar Tsarnaev, il ragazzo di nazionalità cecena responsabile dell’attentato avvenuto in prossimità della linea di arrivo della maratona di Boston, dello scorso 15 aprile. Il giovane è stato formalmente incriminato ieri da un grand jury federale e tra i capi d’accusa figura, oltre all’assassionio di quattro persone, anche l’uso di armi di distruzione di massa. Lo scorso 22 aprile era già stato formalmente accusato per l’attentato, costato la vita a 3 persone e il ferimento di 260. Tsarnaev rischia ora la pena capitale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche