Strage in Giappone: uomo armato uccide 19 persone a coltellate COMMENTA  

Strage in Giappone: uomo armato uccide 19 persone a coltellate COMMENTA  

Una strage terribile ma questa volta fuori dall’Europa. E’ accaduto in Giappone, dove un uomo armato di un coltello ha ucciso almeno 19 persone. L’assurdo episodio è avvenuto all’interno di un centro per disabili nella città di Sagamihara, a poca distanza da Tokyo.


L’autore del gesto sarebbe un ragazzo di 20 anni, entrato nello Tsukui Yamayuri Garden con un coltello in mano, con il quale ha ucciso brutalmente, una dopo l’altra, ben 19 persone, prima che qualcuno riuscisse a fermarlo. Ma non solo: si è trattata di una vera strage di massa perchè, stando alle prime stime, vi sarebbero almeno altri 45 feriti nell’attacco con il coltello. Sembra che sia stato il ragazzo stesso a consegnarsi alla polizia ammettendo di essere l’autore della strage le cui ragioni non sono al momento ancora chiare. La polizia ha avviato un’indagine per chiarire l’esatta dinamica dell’episodio e nelle prossime ore interrogherà l’omicida per cercare di capire cosa lo abbia spinto a compiere un tale massacro.


Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*