Strage Milano, a rischio la sicurezza Expo?

News

Strage Milano, a rischio la sicurezza Expo?

La sparatoria al Palazzo di Giustizia di Milano ha scatenato un “caso politico”. Fanno riflettere due coincidenze in particolare: proprio mentre Alfano si trovava al vertice sulla sicurezza dell’Expo 2015, un uomo sparava nell’aula del Tribunale causando la morte di tre persone.

Dopo qualche ora, un’altra coincidenza: la società addetta alla sorveglianza del Palazzo di giustizia sarebbe la stessa cui verrà affidata la sicurezza del sito della Fiera che aprirà i battenti a Maggio. L’opposizione è quindi tornata all’attacco con la domanda: “Milano è davvero pronta ad accogliere l’Expo sul versante della sicurezza?”.

La facilità con cui il killer è riuscito ad entrare armato in Tribunale lascia davvero perplessi e preoccupati. Maggioranza e opposizione concordano sul fatto che, se non si è riusciti a garantire la sicurezza ad un edificio, come sarà possibile coprire l’intera città in vista di un evento di così ampia portata come l’Expo? Addirittura Codacons paventa la possibilità di sospendere l’Expo.

Una cosa è certa: il segnale dato all’intera città è allucinante.

1 Trackback & Pingback

  1. Strage Milano, a rischio la sicurezza Expo? | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche