Come fare stretching con palla fitball

Guide

Come fare stretching con palla fitball

La palla fitball rappresenta l’alleato ideale per poter eseguire esercizi di stretching in maniera ottimale e poco faticosa.

La fitball è una palla dal diametro variabile il cui uso permette di allenarsi ed apportare con esercizi specifici molti benefici al corpo. Il suo utilizzo permette di muovere tutte le masse muscolari del corpo in quanto la palla trasforma la spinta proveniente dal peso del corpo in energia.

La palla fitball rappresenta l’attrezzo ideale per eseguire l’allungamento dei muscoli della schiena e della colonna vertebrale.

Per fare stretching l’ideale è utilizzare una palla con il diametro di 65/70 centimetri, in quanto una palla di dimensioni più larghe garantisce migliori risultati.

L’esercizio più efficace ed utilizzato si effettua stendendosi sopra la palla facendo attenzione che i piedi continuino a toccare terra. Stringendo la fitball con le mani e rilassando il collo si arriverà a fissare il proprio sguardo verso il basso.

Una volta raggiunta la posizione di massimo allungamento, mantenendo le ginocchia leggermente flesse, bisognerà mantenerla per almeno 30 secondi, senza superare i 50.

L’esercizio va ripetuto per almeno 10 volte, praticando rilassamento durante gli intervalli. Ad ogni sessione d’esercizio aumentare i tempi di mantenimento e il numero di esercizi sino ad arrivare ad eseguire un allenamento che duri almeno 30 minuti. In tal modo si favoriscono ed allenano anche il cuore e i polmoni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*