Strobing per capelli neri: come si fa

Guide

Strobing per capelli neri: come si fa

Strobing per capelli neri: come si fa
Strobing per capelli neri: come si fa

Come ultimamente tutti i social postano vari fashion look su come fare Strobing. Ma per chi ha capelli neri, come fare lo Strobing?

Molte celebrità hanno iniziato a sfoggiare la loro impeccabile chioma con dei fantastici punto luce, grazie alla tecnica dello Strobing che sta facendo impazzire tutte le donne, ma per chi ha i capelli neri? Come fare?

Come già sappiamo, lo Strobing nasce appunto dalla tecnica make up che si usa per illuminare il proprio volto, coprendo al meglio le imperfezioni del viso.

Così alcuni hairstylist hanno pensato bene di applicare questa tecnica anche sui capelli, valorizzando ancor meglio il volto della persona.

Ogni persona sfoggia una chioma con punti luce diversi e sempre più originali. Infatti sono personalizzabili poiché lo Strobing tende a far risaltare i capelli dove la luce naturale del sole tende a battere sulla capigliatura.

Per un effetto al quanto al top, la miglior base per questa tecnica è il biondo cenere ma, non vi disperate fanciulle dalle chiome nere! Ebbene, esistono vari effetti è punti luce anche per chi ha i capelli neri.

Solitamente è consigliato un colore come oro bruciato per chi ha i capelli color notte.

Risaltano al meglio il proprio viso, ammorbidendo i lineamenti del volto e addolcendo lo sguardo sotto la luce del sole.

Un altro colore consigliato per esagerare e rimanere sempre sulla fascia “be original” anche qualche punto di color argento regala degli effetti alquanto stupendi. Anche il viola elettrico regala dei riflessi molto sensuali e morbidi.

Per fare ciò comunque è meglio rivolgersi al proprio parrucchiere di fiducia e potrebbe consigliare uno stile ancora più adatto per fare uno strobing d’eccellenza sulla vostra capigliatura nera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*