Stroncato traffico internazionale di farmaci anabolizzanti

Bologna

Stroncato traffico internazionale di farmaci anabolizzanti

Un’operazione dei Nas di Bologna, in collaborazione con le polizie di Austria, Slovenia, Francia, Inghilterra, Germania, Grecia, Islanda e Stati Uniti e coordinata dalla Procura della Repubblica di Bologna e dell’organismo europeo di assistenza giudiziaria Eurojust ha consentito di stroncare un traffico internazionale di farmaci anabolizzanti gestito in rete che ha portato un giro d’affari di circa 40 milioni di euro in 8 anni di attività illegale. L’indagine ha portato all’arresto di due sloveni ritenuti dalle autorità i maggiori responsabili e sui quali pesano diversi capi d’accusa: distribuzione illecita di farmaci e sostanze steroidi e riciclaggio di denaro. Dal Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti e’ stato emesso il mandato di arresto con richiesta di estradizione eseguito poi in Austria.

Di Alessandra V. Massagrande

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...