Studente inventa la maglietta che non si sporca mai COMMENTA  

Studente inventa la maglietta che non si sporca mai COMMENTA  

maglietta-che-non-si-bagna-638x425

Immaginate di trovarvi ad un pranzo di lavoro importante ed inavvertitamente vi sporcate la maglia di sugo al pomodoro. Di sicuro questo inconveniente vi darà alquanto fastidio, e vorreste che  per una volta la maglietta che indossate sia impermeabile a qualsiasi macchia. Quella dello studente Aamir Patel è davvero un’invenzione straordinaria che potrebbe cambiarci la vita. Il giovane, che studia all’Università di San Francisco, ha inventato una t-shirt anti-macchia. La maglietta è stata creata utilizzando poliestere infuso insieme ad altre sostanze chimiche impermeabili all’acqua.

Leggi anche: Zuckerberg annuncia la nascita della figlia Max, e le dedica una lettera su Facebook


Grazie ad uno strato di aria microscopico le molecole liquide non riescono ad entrare in contatto con il tessuto, che inoltre è intriso di particelle di silice che fungono da barriera.

Leggi anche: Zeroimpactlab lancia la nuova app per ridurre lo spreco alimentare

Insomma, con questo sistema qualsiasi liquido che verrà in contatto con la maglietta tenderà a scivolare sopra, senza costituire un pericolo per la pelle. Il progetto ha ottenuto 58.000 dollari in crowdfunding attraverso la piattaforma di Kickstarter.

Leggi anche

parigi-uomo-armato
Esteri

Uomo armato prende 7 persone in ostaggio, paura a Parigi

Paura a Parigi dove un uomo armato è entrato in un'agenzia di viaggi prendendo sette persone in ostaggio. E' quanto riportato dall'Afp, citando fonti della polizia e riportato sul web e sui social network: è accaduto poco fa nell'agenzia viaggi Asieland, nella zona del boulevard Massena, nel 13° arrondissement. Ci troviamo nella zona sud di PArigi, a poca distanza dalla porta d'Italia, come confermato su Twitter dalla polizia. Al momento nulla si sa in merito alle ragioni del gesto ma pare che l'uomo sia già stato autore di una rapina in passato. Avrebbe fatto irruzione nell'agenzia viaggi verso le 18.30 Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*