Studente muore in moto, ammesso alla maturità

Firenze

Studente muore in moto, ammesso alla maturità

“Deve avere quel diploma, se lo è meritato. Era una ragazzo straordinario”. Così i docenti del liceo classico ‘Pellegrino Rossi’ di Massa ricordano Lorenzo Cantoni, 19 anni, morto in un incidente stradale quando con il suo scooter è finito contro un furgone all’uscita dalla festa di fine anno scolastico. In segno di vicinanza alla famiglia del ragazzo e volendo riconoscergli ciò che per i compagni di classe e per gli stessi professori il ragazzo meritava, è stato deciso di ammetterlo ugualmente all’esame, l’ultima parola spetterà adesso al ministero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...