Stupra e picchia la fidanzata per tutta la notte, arrestato 31enne COMMENTA  

Stupra e picchia la fidanzata per tutta la notte, arrestato 31enne COMMENTA  

Violenze ripetute e uno stupro. E’ il dramma vissuto per un’intera terribile notte da una ragazza di Latina che è riuscita a scappare dopo diverse ore di botte. La govane, con il volto tumefatto, a piedi nudi e coperta solo con mutande e maglietta è stata vista in via Saffi nel centro della cittadina alle 8 di domenica 7 giugno. Entrata in un negozio ha chiesto alla titolare di darle una mano e la donna senza pensarci due volte ha allertato il 113: i Carabinieri giunti sul posto hanno accertato che la giovane di poco più di 20 anni è stata brutalmente picchiata dal suo convivente che l’ha anche obbligata ad avere rapporti sessuali. Essendo trascorsa la flagranza di reato, nonostante le indagini per l’uomo è scattata solo la denuncia.


Ma ieri su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari su rischiesta della Procura della Repubblica, l’uomo è stato arrestato.

Si tratta di Radu Ievciuc, nato in Romania 31 anni fa, accusato di aver colpito la convivente con calci e pugni al viso e al corpo oltre che di averla violentata e sequestrata nella casa in cui vivevano, in piazzale Gorizia.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Stupra e picchia la fidanzata per tutta la notte, arrestato 31enne | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*