Stuprano un uomo in 3 per raccogliere il suo seme in una borsa frigo COMMENTA  

Stuprano un uomo in 3 per raccogliere il suo seme in una borsa frigo COMMENTA  

Un uomo è stato rapito e violentato da tre donne che volevano raccogliere il suo seme.

Il trio si fermò in una BMW nera in Sudafrica per chiedere indicazioni poi è stato tirato dentro la macchina e portato via per 300 miglia.

Hanno tentato poi di sedurre il 33enne, ma quando lui, preso dalla paura, non collaborava all’eccitazione generale lo costrinsero a bere qualcosa da una bottiglia.

Dopo di che lo hanno violentato e hanno messo il suo sperma in sacchetti di plastica in una borsa frigo prima di ripartire, lasciandolo a 500 chilometri dalla cittadina dove lo raccolsero a Port Elizabeth.

La vicenda è fonte di confusione per le autorità locali che non hanno mai sentito parlare di una cosa del genere prima d’ora.

Leggi anche: Milano, cappuccino a 4 euro: lo scontrino delle polemiche al bar della stazione

L’uomo, è stato riportato, era pienamente cosciente durante tutto il suo calvario ed è ancora traumatizzato dall’accaduto.

Leggi anche

air-visual-earth
Ambiente

Air Visual Earth: ecco la mappa mondiale dell’inquinamento

E' online la prima mappa mondiale dell'inquinamento dell'aria, si chiama Air Visual Earth. A crearla un team internazionale di ricercatori. Si chiama Air Visual Earth ed è la prima mappa mondiale che mostra la qualità dell’aria del nostro pianeta. Per la prima volta, una rappresentazione di questo genere è stata resa disponibile online. Air Visual Earth mostra in tempo reale la situazione dell’inquinamento sulla superficie della Terra. E’ stata predisposta da un gruppo di ricercatori di vari Paesi, che hanno lavorato sotto il coordinamento di Yann Boquillod, mettendo assieme i dati rilevati dai satelliti e da circa 8 mila stazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*