Stuprano un uomo in 3 per raccogliere il suo seme in una borsa frigo

Style

Stuprano un uomo in 3 per raccogliere il suo seme in una borsa frigo

Un uomo è stato rapito e violentato da tre donne che volevano raccogliere il suo seme.

Il trio si fermò in una BMW nera in Sudafrica per chiedere indicazioni poi è stato tirato dentro la macchina e portato via per 300 miglia.

Hanno tentato poi di sedurre il 33enne, ma quando lui, preso dalla paura, non collaborava all’eccitazione generale lo costrinsero a bere qualcosa da una bottiglia.

Dopo di che lo hanno violentato e hanno messo il suo sperma in sacchetti di plastica in una borsa frigo prima di ripartire, lasciandolo a 500 chilometri dalla cittadina dove lo raccolsero a Port Elizabeth.

La vicenda è fonte di confusione per le autorità locali che non hanno mai sentito parlare di una cosa del genere prima d’ora. L’uomo, è stato riportato, era pienamente cosciente durante tutto il suo calvario ed è ancora traumatizzato dall’accaduto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche