Stuprata in un locale a Testaccio COMMENTA  

Stuprata in un locale a Testaccio COMMENTA  

Serata in discoteca, qualche bicchiere di troppo e il gioco è fatto. Nella notte tra sabato e domenica scorsa, in un locale da ballo nel quartiere Testaccio, si consuma un’altra violenza sessuale nei confronti di una ragazza di venti anni. L’episodio accade nel bagno del locale, pare che la giovane avesse bevuto parecchie bevande alcoliche.


L’aggressore, un romeno di 24 anni, dopo averla violentata, ha accompagnato la ragazza alla Stazione Termini. Da qui ha chiesto aiuto, e all’ospedale hanno confermato l’avvenuta violenza.

Non è stato difficile rintracciare il giovane rumeno perché la ragazza ha fornito una dettagliata descrizione alle forze dell’ordine.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*