Stupravano prostitute, in manette due marocchini COMMENTA  

Stupravano prostitute, in manette due marocchini COMMENTA  

Piacenza, 30 marzo – Sono finiti in manette, arrestai dai carabinieri di Piacenza, due uomini di nazionalità marocchina. I capi d’accusa sono rapina aggravata, sequestro di persona e violenza sessuale ai danni di quattro prostitute extracomunitarie. I due contrattavano una prestazione sessuale e facevano salire a bordo la prostituta. Solo in seguito, sotto la minaccia di un coltello, costringevano la vittima a subire le violenze, senza protezione. Quando la ragazza si rifiutava, ne abusavano ripetutamente entrambi e la ferivano con la lama. Infine la abbandonavano senza denaro e cellulare, per impedirle di dare l’allarme e di essere immediatamente soccorsa. Uno dei due uomini era già pregiudicato.

Leggi anche: Arresti contro la droga ma non ci sono posti nel carcere


Alessandra Massagrande

Leggi anche

vladimir-luxuria-in-bianco
Bologna

Vladimir Luxuria vestita da sposa per Bologna Sì Sposa Autunno

Vladimir Luxuria, nei giorni scorsi, ha posato vestita sposa per Bologna Sì Sposa Autunno, la fiera che si tiene a Bologna. Vladimir Luxuria, da sempre molto attenta e partecipe dei diritti dei gay, ha posato in un abito in bianco al Contemporary Wedding dichiarando che tutti hanno il diritto di essere liberi e di sposarsi, a prescindere dall'orientamento sessuale. Vladimir Luxuria, ex politica e vip del mondo dello spettacolo, è stata invitata a partecipare al Contemporary Wedding, la fiera che mostra gli abiti da sposa per il giorno più bello e non ha esitato a esprimere la sua opinione nei Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*