Su Twitter gli ultimi strazianti mesi di una ragazza morta di cancro

Cronaca

Su Twitter gli ultimi strazianti mesi di una ragazza morta di cancro

Il vero nome dell’utente twitter @TrappedAtMyDesk’s è Amanda, e il suo cognome non è mai stato rivelato. Nel gennaio del 2013, ricevette delle notizie che chiunque nel mondo avrebbe paura di venire a sapere, e lo fece sapere a tutti coloro che la seguivano su Twitter: aveva un cancro al cervello. I tweets che ne seguirono erano di grande impatto e da lasciare senza fiato, ma sopreattutto documentavano tutti gli ultimi mesi della sua vita.

La blogger Shannon McKarney notò i tweets di Amanda e li raccolse tutti insieme: voleva raccontare l ‘incredibile storia di Amanda.

Blogger Shannon McKarney noticed Amanda's tweets and gathered them together. She wanted to tell Amanda's incredible tale. (Video at the bottom of this article)

Nel gennaio 2013 Amanda raccontò ai suoi seguaci su Twitter di aver ricevute delle cattive notizie dai suoi dottori.

In January 2013, Amanda told her Twitter followers that she received bad news from her doctors.

Aveva un cancro al cervello..e pubblicò su Twitter le sue più sincere e estrazianti reazioni.

She had brain cancer. She updated her Twitter with sincere and absolutely heartbreaking reactions.

Diceva di dover lasciare il lavoro, che tanto non sarebbe servito a niente continuare per gli ultimi 3 mesi della sua vita.

She said she quit her job. 

[ad_out company=

I pensieri di Amanda avuti duranti i suoi ultimi mesi sulla terra erano scritti su Twitter.

The thoughts Amanda had during her last months on this earth were put on Twitter.

Lavorava in giro per il mondo, ma dovette tornare a casa nel momento in cui cominciò a stare male.

She traveled around the world, but had to go home when she started to get sick.

” Domani, andrò in ospedale per l’ ultima volta”. La tristezza e la finalità dei suoi tweets è straziante..

"Tomorrow, I go back into the hospital for the last time." The sadness and finality in her tweets is heartbreaking.

Nell’ aprile del 2013, suo fratello James aggiornò l ‘account di Amanda facendo sapere alle persone che la conoscevano che era morta..

In April, 2013, her brother James updated her account, letting people know Amanda had passed away.

” Siate buoni tra di voi” . Molte persone dovrebbero seguire il saggio consiglio di Amanda.

Guardare qualcuno attraversare una transizione così dolorosa è straziante, le sue preoccupazioni, le sue speranze e riflessioni sono ora immortalizzate su Twitter, dando al mondo una rapida occhiata di come sia attraversare qualcosa di così terribile che può cambiarti la vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Anni '40
Donna

I capelli delle donne negli anni ’40

22 settembre 2017 di Notizie

Le ristrettezze economiche degli anni ’40 si rispecchiano per molte donne anche nella scelta di tagli corti e pratici come il caschetto. Chi può però non rinuncia a onde e ricci, anche fai da te.