Subito.it: come funziona, come vendere e acquistare

Web

Subito.it: come funziona, come vendere e acquistare

subito.it

Subito.it è uno dei migliori portali di annunci online: sarà, infatti, possibile acquistare o vendere qualsiasi tipologia di oggetto. Scopri di più.

Acquistare online ormai è diventata una pratica che utilizzano milioni di persone in tutto il mondo. Molte volte però gli oggetti che si acquistano online alla fine non si utilizzano mai. Per sbarazzarsi di tutta questa roba la soluzione migliore è quella di inserire un annuncio online dove si mettono in vendita tutti gli oggetti che si vuole. Ancora oggi molti utenti non si fidano di acquistare e vendere online, principalmente per la paura di essere truffati. Il sito di miglior affidamento in Italia è sicuramente Subito.it, uno dei portali italiani di annunci più sicuri e remunerativi.

Subito.it

Subito.it è uno dei portali più conosciuti dedicato agli annunci per vendite e acquisti online. Esso permette a centinaia di migliaia di persone di mettersi in contatto e concludere numerosi affari vendendo in maniera diretta i propri prodotti. Subito.it è nato nel 2007 a Milano e rappresenta oggi uno dei migliori, nonché principali, servizi di annunci web nel nostro Paese.

Esso infatti contiene al suo interno 5.500.000 annunci disponibili, divisi per categoria e per regione di riferimento. Il portale registra circa 9 milioni di visitatori unici ogni mese e 150 mila nuovi annunci pubblicati in media ogni giorno. Inoltre questo portale ha recentemente aggiornato la sua app, tramite la quale è possibile inserire direttamente gli annunci. Subito.it fa parte della Schibsted Media Group, una multinazionale norvegese. In questo momento questa multinazionale opera in 29 Paesi del mondo e ha al suo interno circa 6.900 collaboratori.

Cos’è e come funziona

Su questo portale online sia utenti privati che aziende possono inserire annunci. Gli annunci possono essere di qualsiasi tipologia, dalla compravendita di oggetti o servizi fino ad annunci di lavoro. L’unica condizione è che questi annunci siano disponibili sul territorio italiano e che vengano inseriti in una categoria specifica. Non è infatti consentito inserire lo stesso annuncio in più categorie o in più regioni.

Come vendere e comprare su Subito.it

Inserire un annuncio su Subito.it è molto semplice grazie a un procedimento intuitivo e poco complesso da utilizzare.

Come prima cosa da fare è quella di accedere alla homepage del sito e cliccare sul bottone ‘Inserisci annuncio’. Se l’utente è già registrato potrà controllare tutti i suoi annunci precedenti e inserirne di nuovi. Se invece l’utente non è registrato può scegliere di registrarsi oppure di inserire un annuncio senza la registrazione.

Il secondo passaggio da fare sarà quello di inserire la categoria. Una volta selezionata bisognerà scegliere una immagine del prodotto che si vuole vendere e fornire un titolo all’annuncio. In caso si volesse comprare il procedimento sarà ancora più semplice. Basterà cliccare sul bottone “search” l’oggetto o l’annuncio che si sta cercando ed esso apparirà in pochi secondi.

Nella stesura dell’annuncio sarà fondamentale essere molto chiari. Se un utente leggerà un annuncio poco chiaro o pieno di incomprensioni difficilmente si interesserà. Per questo motivo bisognerà cercare di dare tutte le informazioni possibili sull’oggetto che si mette in vendita.

Dalle dimensioni alle condizioni attutali, passando per eventuali caratteristiche particolari e il colore. Insomma nella stesura dell’annuncio bisognerà cercare di rispondere a tutte le possibile domande che si potrebbe fare un acquirente.

Inserire i propri dati personali

Una volta completata la descrizione dell’oggetto bisognerà inserire il proprio nome, l’indirizzo e-mail per eventuali contatti e un recapito telefonico. Questi contatti saranno utili al sito per contattare il titolare dell’annuncio. Volendo vi è la possibilità di nascondere il proprio numero di telefono. Questo per evitare di ricevere decine di messaggi in merito a ulteriori informazioni sull’oggetto che si è messo in vendita. È sempre consigliabile quindi cercare di farsi contattare via mail, lasciando il numero di cellulare solamente a vendita conclusa per accordarsi sulla consegna, sul pagamento e sulla eventuale spedizione.

Infine dopo aver inserito i propri dati personali bisognerà creare una password. Essa permetterà di modificare l’annuncio, di eliminarlo o altro.

A questo punto bisognerà accettare i termini e le condizioni d’uso di Subito.it e salverà l’annuncio appena creato. Prima che l’annuncio appaia online, esso sarà approvato dalla redazione che invierà una mail specifica di avvenuta pubblicazione.

Consigli per assicurare la vendita

Per assicurarsi che il prodotto che si è messo in vendita possa essere venduto in tempi brevi, ecco dei consigli utili:

  • Usare delle immagini belle e chiare. Questo evitare all’acquirente le lettura dell’annuncio. Inoltre una foto chiara aumenta decisamente l’appeal dell’oggetto che si vuole vendere. La foto permette all’acquirente di evitare di leggere le classiche e banali descrizioni che vengono puntualmente messe come allegato ad ogni annuncio.
  • Prima di pubblicare l’annuncio considerare molto bene se inserire o meno il numero di telefono. Questa decisione può da una parte risultare utile per aumentare le possibilità di vendita dell’oggetto in questo. Dall’altra parte potrebbe recare dei disturbi a chi ha pubblicato l’annuncio a causa delle continue telefonate anche a tarda sera.
  • Per riuscire a vedere con vendere successo un articolo su Subito.it è necessario ridurre al minimo le perdite di tempo.

    Per questo motivo essere chiari senza dilungarsi in inutili spiegazioni.

  • Potrebbe risultare utile pagare pochi euro affinché la propria inserzione venga pubblicizzata su Subito.it. Questo permetterà all’annuncio di essere molto più visibile, raddoppiando le possibilità di vendita entro la prima settima. Se sono presenti tanti annunci, sopratutto simili, sopra al proprio sarà molto difficile riuscire a vendere il proprio oggetto. Se non si vuole pagare il sito per pubblicizzare l’annuncio si può chiudere l’inserzione quando è vecchia e ricrearla molto simile per renderla fruibile a più persone. Un nuovo annuncio infatti risulterà sempre tra i primi posti di visualizzazione.
  • Cercare di essere sinceri sulle condizioni dell’oggetto. È sempre meglio vendere un oggetto con dei difetti dichiarati che venderlo come nuovo e trovarsi a dover restituire il denaro.

Come riconoscere le truffe su Subito.it

Una delle paure principali di chi accede agli annunci online sono le truffe. Per riconoscere le frodi su Subito.it ed evitarle ci sono diversi accorgimenti che si possono mettere in atto.

Innanzitutto è fondamentale leggere con accuratezza l’area riservata alle indicazioni sulla sicurezza presente sul portale web. All’interno di essa sono disponibili consigli ed informazioni molto utili per utilizzare il sito in maniera rapida e totalmente sicura.

Come evitare le truffe su Subito.it

Ci sono vari modi per cercare di evitare le truffe sui vari portali web. Come prima cosa è sempre consigliato leggere bene gli annunci prima di rispondere, diffidando di quelli troppo brevi. Solitamente gli annunci che contengono poche informazioni o foto sfocate sono in realtà delle truffe. Inoltre, bisogna fare molta attenzione a tutti gli utenti che chiedono di essere immediatamente contattati al di fuori del sistema di Subito.it. Spesso infatti si tratta di persone ingannevoli che hanno collegato al loro numero di telefono un virus che al momento della chiamata ruba una certa somma di denaro all’utente che sta chiamando.

Truffe via sms

Una delle truffe principali sono quelle che riguardano gli sms. Essi infatti solitamente vengono inviati agli utenti iscritti e vi si comunica che l’account personale è stato sospeso o bloccato. Il testo del messaggio solitamente contiene un link al quale viene suggerito di cliccare per risolvere il problema. Cosa assolutamente da non fare perché rimanda ad una terza pagina spam. Gli unici SMS inviati da Subito.it agli utenti sono quelli utilizzati per convalidare il numero di telefono dell’utente. Essi contengono sempre il testo ‘Subito.it – Il codice di verifica é: 00000’. A questo testo viene collegato un link che permette di completare l’annuncio appena scritto.

Mail sospette

Oltre ai messaggi bisogna stare molto attenti alle mail. In caso arrivi una mail con richiesta di informazioni in merito all’annuncio, è necessario fare molta attenzione. Potrebbe trattarsi di un messaggio di spam o peggio ancora una truffa finalizzata a rubare i dati personali degli utenti, soprattutto relativi a conti bancari.

Cosa fare se si viene truffati su Subito.it

Purtroppo delle volte, nonostante tutta l’attenzione messa, si incappa nella truffa. Il venditore solitamente ha 30 giorni di tempo per eseguire l’operazione e inviare il prodotto che è stato acquistato. Il termine inizia a decorrere dal momento in cui il sito ha trasmesso l’ordine. Questo termine potrà essere comunque modificabile se entrambe le parti risultano concordi.

In caso di mancata esecuzione dell’ordine entro il termine di 30 giorni (o di quello diversamente pattuito), il venditore è tenuto a contattare il consumatore spiegando i motivi del ritardo. In caso il consumatore lo richiedesse, il venditore è obbligato a provvedere al rimborso della somma spesa.

Passata una settimana dalla richiesta di rimborso il venditore non ha inviato la somma di denaro, è da considerare attuatala risoluzione del contratto per inadempimento e il consumatore avrà i titoli per richiedere il risarcimento dei danni.

In questi casi è sempre consigliabile per il consumatore mettersi in contatto con il proprio avvocato di fiducia.

Cosa controllare e chi chiamare

L’avvocato scelto come prima cosa presenterà un ricorso per decreto ingiuntivo che permetterà entro tempi relativamente rapidi di tornare in possesso delle somme pagate.

Per poter intavolare una causa legale è fondamentale aver conservato tutta la documentazione che è stata scambiata con venditore durante la fase di vendita del prodotto. Stiamo parlando della email contenenti la conferma dell’ordine, fino agli estratti conto attestanti il pagamento, compresa qualsiasi comunicazione inviata dal venditore.

Se si è convinti di essere stati truffati è infine consigliabile rivolgersi alle Forze dell’Ordine, Carabinieri o Polizia per denunciare l’accaduto, onde evitare che altre persone possano essere frodate. Una volta contattate le autorità si può entrare sul portare Subito.it e segnalare l’accaduto all’interno dell’apposita sezione.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche