Subsonica e Littizzett​o si aggiungono al programma di Barolo (CN)​. Sold Out per Bob Dylan COMMENTA  

Subsonica e Littizzett​o si aggiungono al programma di Barolo (CN)​. Sold Out per Bob Dylan COMMENTA  


COLLISIONI 2012
THE WIND
parole dal futuro

“Non c’è bisogno di un meteorologo per sapere da che parte soffia il vento”
Bob Dylan

13-14-15-16 luglio
Barolo (CN)

Nuovi grandi ospiti per Collisioni!
Subsonica e Luciana Littizzetto protagonisti!

Il ricchissimo programma di Collisioni 2012 si arricchisce ancora con l’annuncio del concerto dei Subsonica, che saranno sul palco del festival a Barolo il prossimo venerdì 13 luglio. Se per i Subsonica il 2011 è stato un anno dai grandi numeri, questo 2012 non è da meno: dopo il grande successo del tour in Europa e delle cinque date italiane la band torinese continua a Collisioni i festeggiamenti per i 15 anni del primo omonimo album, tornando nelle Langhe per la prima volta dopo moltissimi anni.

Leggi anche: Tiziano Ferro annuncia su Fb: ‘Sto meglio, riprendo il tour’


Torna a Collisioni, per il secondo anno, Luciana Littizzetto. L’inesauribile e simpaticissima castigatrice dei costumi nazionali e delle relazioni personali ha confermato la sua presenza sabato 14 luglio in un incontro caustico e divertente.

Leggi anche: Incassi al botteghino: il 2015 è l’anno della ripresa per Cinema e Teatro


Subsonica e Luciana Littizzetto completano con la loro presenza il quadro dell’imperdibile programma di Collisioni 2012: ospiti italiani e internazionali, musicisti, scrittori e attori incontreranno il pubblico di Collisioni, fatto di giovani e meno giovani, uniti in nome di una cultura popolare e diffusa. Questo è Collisioni, festival atipico capace di riunire nella scorsa edizione circa 50.000 persone in tre giorni.


Collisioni ospiterà infatti Patti Smith per il concerto, unica data in Piemonte, che aprirà il suo tour nazionale in occasione del centesimo anniversario della nascita di Woody Guthrie e del lancio del suo nuovo album Banga dedicato alla grande artista inglese prematuramente scomparsa Amy Winehouse, allo scrittore americano Don DeLillo, e poi Luis Sepulveda, Boy George, Carlo Verdone, Pupi Avati, Moni Ovadia, Philippe Daverio, Niccolò Ammaniti, Lella Costa, David Sedaris, Richard Mason, Alessandro Mannarino, Claudio Coccoluto, Michele Dalai.

L'articolo prosegue subito dopo


Lunedì 16 luglio Collisioni avrà poi l’onore di ospitare l’unica data italiana del concerto di Bob Dylan, per celebrare insieme il cinquantenario di Blowin’ in the Wind. I biglietti di questo appuntamento unico, che Collisioni ha proposto ad un prezzo ridotto sono andati esauriti in soli quattro giorni: oltre 6.000 persone da tutta Italia, ma anche da Francia Svizzera e Germania hanno scelto di venire nel cuore del Piemonte più bello per celebrare una vera e propria festa della musica e della cultura.

“Collisioni è una manifestazione nuova, giovane e fresca – commenta l’assessore al Turismo della Regione Piemonte, Alberto Cirio – che dimostra come sia possibile fare cultura anche con eventi rivolti a un pubblico giovane e allo stesso tempo in grado di richiamare in Piemonte turisti dall’Italia e dall’estero”.

Collisioni è realizzato grazie a
Regione Piemonte, Comune di Barolo, Le Terre dei Savoia, Barolo & Castels Foundation
Con il contributo di
Fondazione CRT, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Banca d’Alba, Marachella Gruppo

Il logo dell’edizione 2012 di Collisioni è un’opera realizzata dall’artista Valerio Berruti.

Per informazioni

Numero verde 800978253
www.collisioni.it – organizzazione@collisioni.it

Leggi anche

il-leggendario-geoff-tate-ex-queensryche-in-italia-per-3-date
Musica

Il leggendario Geoff Tate ex Queensryche in Italia per 4 date

Dopo i live del 2015 con gli Operation:Mindcrime, il vocalist che ha scritto parte della storia dell'heavy metal torna nel Nord Italia per 4 show unplugged! Grande evento per gli amanti della musica heavy metal di altissimo livello: Geoff Tate, il leggendario cantante dei Queensrÿche e ora degli Operation: Mindcrime, sarà infatti anche in Italia per un mini tour acustico, con il quale girerà tutto il Vecchio Continente. Il set intitolato “Building an Empire” dura ben due ore, nelle quali il vocalist dalla clamorosa estensione e dalle qualità interpretative fuori dal comune, ripercorre in maniera quasi inedita, grazie agli arrangiamenti Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*