Suicida nel parcheggio del santuario di Pompei COMMENTA  

Suicida nel parcheggio del santuario di Pompei COMMENTA  

20120510-161511.jpg

Pompei (Na) – Un uomo si è tolto la vita oggi, sparandosi un colpo di pistola al petto. Si tratta di Arcangelo Arpino, imprenditore in difficoltà economiche. Il cadavere è stato ritrovato all’interno della sua auto, parcheggiata nel parcheggio del santuario di Pompei. L’uomo, 63 anni, pare non risiedesse nella città mariana ma, provenisse dalla penisola sorrentina, ignari, al momento, i motivi del suo gesto. Sul caso indagano i carabinieri della locale compagnia.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*