Suicida tifoso interista: aveva perso un occhio durante gli scontri nel derby del 2009

Inter

Suicida tifoso interista: aveva perso un occhio durante gli scontri nel derby del 2009

20120525-164703.jpg

Milano – Il derby Milan Inter del febbraio 2009 fu caratterizzato da una serie di scontri tra opposte tifoserie. In quell’occasione, Virgilio Motta, tifoso interista, perse un occhio. L’uomo a causa di quella menomazione si è suicidato lo scorso lunedì. La notizia è stata resa nota alla stampa oggi dal suo legale: «Le sue condizioni psicologiche sono peggiorate perché gli imputati condannati per quegli scontri non gli hanno versato i 140 mila euro che gli dovevano come risarcimento e con i quali lui voleva andare all’estero per provare a curarsi».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche