Suicidio: lascia un messaggio su Facebook, salvato mentre è sul ponte COMMENTA  

Suicidio: lascia un messaggio su Facebook, salvato mentre è sul ponte COMMENTA  

Un giovane venticinquenne della provincia di Arezzo, deciso ad uccidersi lanciandosi dal viadotto di Petriolo, è stato salvato in extremis grazie ad un messaggio postato su Facebook.

Uno zio del ragazzo ha letto il post con le intenzioni suicide del ragazzo ed ha avvertito prontamente la Polizia stradale. La pattuglia nella sua ricerca ha trovato il ragazzo sul ponte e gli agenti sono stati costretti ad una colluttazione e ad immobilizzarlo per trarlo in salvo, il venticinquenne infatti ha cercato in ogni modo di compiere il gesto.

Sul posto è sopraggiunto anche lo zio e il ragazzo è stato ricoverato all’Ospedale di Grosseto in Psichiatria.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*