Suicidio: un argomento che fa riflettere

Guide

Suicidio: un argomento che fa riflettere

Purtroppo capita sempre troppo spesso di sentire al telegiornale la notizia di un suicidio, ma oltre a rattristarsi bisogna cercare di leggere tra le righe e guardare la lezione nascosta che ogni suicidio può insegnarci, in modo da riuscire a prevenire questi gesti folli. Quindi, al di là della ovvia tragedia di vedere qualcuno che si suicida e nel provare dolore – amplificato in modo esponenziale per coloro che conoscevano il protagonista – vi è una tragedia ancora più grande: è la tragedia di quelle persone che credono di non avere nulla per cui vivere… che non vedevano soluzione alcuna ai loro problemi se non la morte auto-inflitta. Ma da dove viene questo senso di futilità? Sembra venire dal non sapere come chiedere aiuto. Sembra venire dal non rendersi conto quanto si è preziosi, anche se per poche persone, comunque preziosi. Ma le cause principali possono essere molte altre, sta di fatto che non possiamo controllare tutte le persone che ci circondano, non possiamo controllare le azioni di coloro che sminuiscono, insultano, molestano.

Possiamo però dare una risposta umana d’amore a un evento così tragico per cercare di proteggere coloro che ci stanno a cuore, ricordando ai nostri cari di essere più forti del pensiero casuale del suicidio, cercando di cooperare e condividere la conoscenza della forza interiore con quelli che vediamo lottare nella vita. Il suicidio non è una opzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*