Suoneria di un iPhone spegne l’orchestra filarmonica di New York COMMENTA  

Suoneria di un iPhone spegne l’orchestra filarmonica di New York COMMENTA  


Suoneria di un iPhone spegne l’orchestra filarmonica di New York
Il ringtone marimba ha disturbato l’esecuzione. Il direttore, scocciato, ha stoppato la Nona sinfonia di Malher

Malher interrotto dalla suoneria marimba di un iPhone in sala. E’ successo ieri sera a New York durante un concerto della celebre orchestra filarmonica di NY.


I musicisti stavano eseguendo la Nona sinfonia di Gustav Malher quando si è intromesso, per più volte, un suono estraneo alla partitura, decisamente postmoderno, e cioè il marimba di un iPhone.


Il direttore d’orchestra Alan Gilbert ha interrotto l’esecuzione e ha chiesto al possessore dello strumento: ‘Ha finito?’. L’uomo, che era seduto proprio sotto al palco, non ha risposto. E il direttore ha insistito: ‘Bene, aspetteremo’.

La platea della Avery Fisher Hall, strappata in modo brutale all’incantato mondo sonoro di Malher, ha reagito con rabbia al suono di vattene e cacciatelo fuori. Quando finalmente il trillo dello smartphone ha smesso, Gilbert ha chiesto: ‘L’ha spento?’. Lui ha annuito. E il direttore: ‘Non suonerà di nuovo?’, e lui ha scosso la testa.


‘Di solito quando c’è un elemento di disturbo come questo è meglio fare finta di niente perché dargli peso è peggio del disturbo stesso. Ma questa volta è stato così madornale che non ho potuto esimermi. Ricominceremo l’esecuzione’, sono state le ultime parole del direttore d’orchestra prima di riprendere.

L'articolo prosegue subito dopo


Il pubblico ha applaudito, i musicisti hanno ricominciato a suonare e non sono più stati interrotti. La notizia è stata segnalata su Twitter dal famoso critico musicale statunitense Alex Ross.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*