Suora proietta film hard su lavagna delle elementari COMMENTA  

Suora proietta film hard su lavagna delle elementari COMMENTA  

1

Doveva essere una mattinata all’insegna della musica ma le cose non sono andate proprio per il verso giusto. Una suora ha infatti proiettato, per errore, un film porno sulla lavagna interattiva della quinta elementare della paritaria “Farina”. La suora dorotea ha inserito una chiavetta usb nel computer collegato alla lavagna pensando di proiettare un concerto: ma davanti agli occhi di 29 bambini dell’istituto nel centro di Vicenza, sono comparse le inequivocabili immagini di un’orgia, scatenando un vero e proprio putiferio.

A poco sono servite le scuse delle suore, che hanno parlato di un errore: i genitori, infuriati, hanno deciso di presentare denuncia dopo aver sentito i figli, scioccati, raccontare loro cosa avevano visto sulla lavagna interattiva.

La maestra-suora ha provato a giustificarsi spiegando che la chiavetta con la musica non appartiene a lei ma le era stata prestata dalla madre di un alunno.

Ma ormai il danno era stato fatto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*