Super Nintendo: tornerà a settembre con una mini-console e 21 giochi

Videogiochi

Super Nintendo: tornerà a settembre con una mini-console e 21 giochi

Super Nintendo

Super Nintendo tornerà in vendita a settembre con una mini-console e 21 giochi preinstallati, con i titoli che hanno fatto la storia del videogame

Si tratta sicuramente di una di quelle notizie che fanno saltare di gioia gli amanti dei videogiochi “vintage”. Stiamo parlando di quei giochi fatti di pochi pixel e molta abilità con i polpastrelli. Se non lo avete ancora intuito… Torna il Super Nintendo! Proprio così: il Super Nintendo Entertainment System, successore del mitico Nintendo Entertainment System, ritornerà il prossimo 29 settembre in formato mini, con “Nintendo Classic Mini: Super Nintendo Entertainment System“.

L’azienda giapponese ha preso la decisione dopo il successo della versione mignon del Nes, uscita lo scorso Natale e andata esaurita in pochi giorni. La società ha pensato di produrre appositamente per i fan di vecchia data la mitica console. Lanciata in Europa nel 1992, essa portò alla ribalta alcuni tra i videogiochi più importanti di tutti i tempi. Fra questi: “Super Mario World“, “The Legend of Zelda: A Link to the Past”, Final Fantasy III” e “Super Metroid”.

La mini console sta in una sola mano.

Ma nel design riproduce fedelmente il Super Nintendo di una volta. Essa includerà 21 giochi classici preinstallati, tra cui “Donkey Kong Country”, “Final Fantasy III”, “Street Fighter II Turbo: Hyper Fighting”, “Super Castlevania IV”, “Super Mario Kart” e “Yoshi’s Island”. Ci sarà inoltre un titolo inedito: “Star Fox 2”, sequel dell’originale “Star Fox”. Intitolato all’inizio “Starwing” al suo debutto in Europa, esso per l’appunto non è ancora mai stato pubblicato.

All’interno della confezione di vendita saranno presenti due controller. Per ritornare nel cuore videoludico degli anni Novanta sarà sufficiente collegare la mini-console a qualsiasi tv HD con il cavo Hdmi incluso. Attenzione, però, perché anche Nintendo Classic Mini: Super Nintendo Entertainment System sarà disponibile per un periodo di tempo limitato. Il prezzo suggerito dovrebbe essere pari a circa 80 euro.

Super Nintendo Entertainment System: le origini e il successo

Il Super Nintendo Entertainment System è stata una console per videogiochi a 16 bit prodotta in Giappone.

Il suo successo si lega in parte alla pubblicazione di Super Mario World. Si trattava del quarto capitolo della celebre saga, nonché titolo di lancio della stessa console. Era un gioco altamente innovativo per l’epoca, dove il popolare personaggio, gli ambienti colorati e i nemici del tutto particolari immergevano il giocatore in un mondo mai incontrato prima. In Occidente fu invece spasmodicamente attesa la conversione di un gioco cult del periodo: Street Fighter 2.

La piattaforma ha conosciuto una notevole longevità. Oltre alla serie di Mario, divennero un cult diverse altre saghe ancora oggi vendute. Come Final Fantasy, i celebri Chrono Trigger, Secret of Mana, Breath of Fire, Dragon Quest V e Terranigma, ognuno anticipatore di altre serie di giochi di ruolo che continuarono poi sulla PlayStation.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche