Svezia-Belgio: probabili formazioni

Calcio

Svezia-Belgio: probabili formazioni

Ibrahimovic dice addio alla nazionale

Il canto del cigno di Zlatan Ibrahimovic: potrebbe essere questo il tema di Svezia-Belgio, ultima partita del Gruppo E di Euro 2016. Gli scandinavi sono ad un passo dall’eliminazione a causa del pareggio contro l’Irlanda e soprattutto il ko cocente nel finale contro l’Italia, che li ha relegati all’ultimo posto con 1 punto.

Ibra, infatti, giocherà probabilmente la sua ultima partita con la maglia della Nazionale. A 34 anni il forte centravanti vuole dedicarsi al finale di carriera solo per una squadra di club (Manchester United? A giorni è atteso l’annuncio del suo futuro), e dunque se non arriveranno (è molto difficile) gli ottavi di finale sarà addio.

Ovviamente il ct Hamren spera di allungargli il curriculum con la Svezia, ma servirà una vittoria convincente contro il ben più quotato Belgio per sperare: l’esperto Berg affiancherà lo stesso Ibrahimovic in attacco, essendo stato preferito a John Guidetti.

A centrocampo ballottaggio Ekdal-Lewicki.

Vuole il secondo successo consecutivo Wilmots per il suo Belgio (che ha 2 risultati su 3 per accedere agli ottavi), in ripresa dopo le critiche per l’esordio con sconfitta contro l’Italia: il netto 3-0 inflitto all’Irlanda ha riportato serenità, ma ora serve la continuità.

Lukaku, che si è sbloccato con l’ultima doppietta, sarà il solo terminale offensivo in avanti: Hazard, De Bruyne e Carrasco avranno il compito di agevolarlo sotto porta.

L’arbitro di Svezia-Belgio sarà il tedesco Brych.

Svezia-Belgio: probabili formazioni

SVEZIA (4-4-2): Isaksson; Lustig, Lindelof, Granqvist, Olsson; Larsson, Lewicki, Kallstrom, Forsberg; Ibrahimovic, Berg. All. Hamren
BELGIO (4-2-3-1): Courtois; Meunier, Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Witsel, Nainggolan; Hazard, De Bruyne, Carrasco; Lukaku. All. Wilmots

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche