Sviluppo di un bimbo piccolo: la timidezza

Infanzia

Sviluppo di un bimbo piccolo: la timidezza

La maggior parte dei bambini passano attraverso una fase di timidezza temporanea dove si aggrappano ai loro genitori e piangono se vengono separati da loro.
Anche se è normale, questo è inquietante per molti genitori.

Durante questa fase, il bambino nota bene l’assenza di un genitore e questa osservazione getta le basi per il futuro sviluppo mentale, perché il piccolo impara a concepire i concetti di causa ed l’effetto e la ripetizione degli eventi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...