Svizzera: treno Eurocity deraglia. Ci sono almeno 7 feriti COMMENTA  

Svizzera: treno Eurocity deraglia. Ci sono almeno 7 feriti COMMENTA  

Svizzera, un treno deraglia nei pressi di Lucerna. Sul veicolo erano presenti 160 persone, 7 delle quali rimaste ferite. Ecco cos’è successo in dettaglio.

L’EuroCity 158 partito stamattina da Milano Centrale sarebbe dovuto arrivare a Basilea ma intorno alle 14 è avvenuto un deragliamento di una carrozza al centro del treno che ha coinvolto diverse persone.


Un vagone si è letteralmente “accasciato” su un fianco ed è uscito dai binari. I passeggeri sono rimasti bloccati per più di un’ora in tutte le carrozze, senza la possibilità di scendere per questioni di sicurezza. Una volta arrivati i mezzi di soccorso e segnalato l’incidente a tutti i macchinisti, sono stati evacuati dai pompieri per mezzo di scale apposite. Urs Wigger, portavoce della polizia locale, ha dichiarato che i soccorritori faticano ad entrare nelle carrozze per capire se ci sono altri feriti. Dopo ore di attesa,  i passeggeri sono stati fatti uscire attraverso delle scale appoggiate alle porte e ai finestrini fuori uso.


Gli aggiornamenti

La “caduta” del vagone ha causato il ripiegamento di un pilone con conseguente perdita di energia elettrica. Per questo motivo la stazione è stata chiusa al traffico fino a questa sera e le persone presenti sul treno proveniente da Berna sono state fatte scendere a 100 metri dalla stazione e scortate a piedi fino alla banchina di Lucerna.


Trenitalia ha precisato che il personale a bordo e il macchinista erano svizzeri, affiliati all’Intercity che si suddivide tra il territorio italiano e quello elvetico. Al momento tecnici italiani e ingegneri sono al lavoro sul posto per capire le cause dell’incidente.

L'articolo prosegue subito dopo


L‘FFS ha attivato una linea telefonica al numero 0800 99 66 33 per rispondere a ogni domanda sul caso, anche perchè molti treni già partiti o in procinto di farlo verranno deviati su altre stazioni e sarà messo a disposizione degli utenti un servizio navetta.

Le Ferrovie svizzere hanno istituito in aggiunta il numero 0800 722 233  a disposizione delle persone che vogliono avere notizie sui  parenti fra i passeggeri.

 

1 / 7
1 / 7
7
8
9
10
11
12
13

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*