T-shirt Levi's, le migliori da scegliere in rete - Notizie.it
T-shirt Levi’s, le migliori da scegliere in rete
Style

T-shirt Levi’s, le migliori da scegliere in rete

Se siete degli appassionati di jeans non potete non amare anche le magliette della marca Levi's, guardiamo insieme le migliori.

La moda va e la moda viene, ma i Levi’s restano. Una tradizione che è durata secoli arrivando fino a noi. Oltre ai pantaloni, anche i vari modelli di T-shirt hanno avuto nel corso degli anni un notevole interesse da parte del pubblico, spopolando tra i giovani.

Marchio Levi’s

Il nostro racconto ha inizio nel lontano 1853 in una mattina fredda e uggiosa (ok, stiamo sfociando nella licenza poetica, non so che tempo facesse) il bavarese Levi Strauss decise di trasferirsi a San Francisco per approfittare della Febbre dell’oro e aprire un grande magazzino. Vendeva principalmente abbigliamento e scarpe e fu da lì che tutto ebbe inizio. Grazie alla collaborazione di un fido sarto del Nevada, Jacob Davis, Levis Stress brevettò una linea di abbigliamento da lavoro rinforza con rivetti e creata con puro blue denim. Da questa idea nacquero nel 1873 il “blue Jeans” originariamente chiamati “XX”. Nel 1886 viene utilizzato per la prima volta il logo dei due cavalli, iconografico per quest’azienda, è sinonimo della resistenza dei suoi pantaloni “it’s no use they can’t be ripped.”

Nel 1967 viene dato alla Levi’s il marchio che anche noi oggi conosciamo, il marchio rosso detto “batwing”.

L’azienda è stata presente in gran parte della storia della moda, ma nonostante questo non si è fermata, nel 2010 infatti vengono presentati dei jeans rivoluzionari : “Curve ID”. il risultato di uno studio di più di 60.000 corpi e opinioni di donne di tutto il mondo.

Come abbiamo visto la Levi’s ha una storia centenaria, che non riguarda però solamente in pantaloni, ma anche altri capi di abbigliamento che dettano stile, come le T-shirt.

T-shirt Levi’s

Una maglietta permette di variare il proprio stile.

Si può indossare in situazioni giornaliere e lavorative, ma anche per occasioni più importanti come serate ed uscite con amici. Questo è dovuto al cambio di percezione della moda nel tempo. Precedentemente la classica t-shirt era considerata un elemento di vestizione casual, da indossare senza fare troppe questioni. Nel corso degli anni la situazione è radicalmente cambiata. La maglietta ha acquisito un certo fascino, fino a diventare un importante capo d’alta moda.

Questo è dovuto alla commercializzazione di capi di alta qualità proposti dalle aziende più importanti del settore. Una fra queste è certamente Levi’s, che si dedica alla produzione di vari capi di abbigliamento sia per il sesso maschile che per quello femminile. Infatti il suo store è davvero ricco, a partire dai jeans, camicie, camicie denim, giacche, pantaloni, felpe, maglierie e polo ecc. Inoltre si dedica anche agli accessori come scarpe, underwear, beachwear, cinture, sciarpe e tante altre novità assolute.

Materiali

Il materiale più utilizzato per le t-shirt durante le stagioni calde è sicuramente il cotone, che si presenta con un’ottima qualità rispetto al classico sintetico delle maglie economiche.

I tessuti che vengono utilizzati per realizzare una maglietta sono diversi, mentre il parametro fondamentale è sicuramente lo spessore contenuto della maglia, che la differenzia rispetto alle classiche maglie in commercio.

Altri materiali utilizzati sono il filato di cotone, tessuti misti, lana e le fibre sintetiche per le T-shirt economiche e di qualità bassa.

Sono davvero tanti i brand che hanno immesso in commercio varie tipologie di magliette, per creare dei nuovi effetti, sicuramente personalizzabili in base alla propria persona.

Stampe

Attualmente esistono tantissime magliette con stampe di tutti i tipi, a partire da personaggi ironici, cartoni animati, loghi di brand, cantanti musicali ecc. La stampa varia in base al proprio gusto e stile di vita. Ad esempio una t-shirt nera di una band rock con stampe e scritte bianche, è davvero molto bella e si potrebbe abbinare su quasi tutto, anche su un classico jeans o pantalone di tuta. Anche le stampe tagliate a metà sono molto carine, e la maggior parte delle stampe di qualità rimangono intatte anche dopo numerosi lavaggi frequenti.

Levis’: i migliori modelli di T-shirt

Andiamo a vedere le migliori T-shirt realizzate dalla nota azienda Levi’s disponibili alla vendita, elencando tutte le novità ed i prezzi in base alle relative fasce di prezzo.

Naturalmente negli ultimi anni le varie aziende del settore, hanno proposto e continuano a proporre sul mercato numerosi tipi di T-shirt. Nell’elenco che seguirà, vi proporremo una selezione di vari modelli di T-shirt di casa Levi’s, che secondo il nostro punto di vista è consigliabile acquistare per ragioni diverse, tenendo in considerazione i vari parametri fondamentali: costo più contenuto, rapporto qualità/prezzo e materiali utilizzati.

Modelli inferiori ai 20 euro

Uomo Rock ‘n’ Roll

Questa maglietta è semplicemente unica con la scritta “I was saved by Rock ‘n’ Roll” cioè … andiamo, è veramente forte.

Cento per cento cotone, della Levi’s, modello uomo. Perfetta sopra un jeans oppure … lasciatemela consigliare per un concerto.

Modelli tra 20 e 30 euro

T-shirt Uomo con logo

Una maglia classica da Uomo con logo “Levi’s”, davvero molto bella. Ottimi anche i materiali (100% cotone), ed è possibile lavarla direttamente in lavatrice ad una temperatura di 30 gradi.

E’ disponibile a partire dalla taglia più piccola S, fino ad arrivare alla XXL.

T-shirt Donna

Iniziamo con un modello classico in cotone bianco con lo stemma dell’azienda in primo piano.

Costo dell’indumento intorno ai 30€ Disponibile anche la versione uomo. Lavabile in lavatrice anche a 30 gradi. Ideale da mettere sopra un classico jeans.

T-shirt uomo

Adesso vediamo invece uno stile grafico un po’ diverso per il marchio Levi’s in questa maglietta da uomo nera.

La scritta in giallo arricchita dalle tre strisce di colore lo rende originale senza essere eccessivo. Cento per Cento cotone con il materiale del jersey fascia bene il corpo senza però tuttavia apparire striminzita. Appartiene alla collezione estate/primavera. I clienti che l’hanno acquistata sono stati pienamente soddisfatti.

Dorato

Alzi la mano a chi di voi non si è accorto che il dorato ha ricominciato ad apparire ovunque.

Ogni foto aperta su Instagram, ogni accessorio, vedo sempre qualcosa di dorato.

Quindi perché non buttarsi invece su una t-shirt da donna con stemma della Levi’s però appunto di colore oro? Me la vedo anche con un giacchettino magari di pelle sopra per renderla un po’ più moderna. Jeans attillati sotto, magari scuri sul nero e per l’estate sandali modello “schiavo” dello stesso colore. Look fatto!

Canotta

Per essere alla moda anche quando si fa sport ci sono anche le canutiere della Levi’s, comode, larghe e completamente di cotone.

I due principali colori in cui potete trovarla è il nero e il bianco. Per completare l’outfit potete aggiungerci un paio di pantaloncini modello boxe da donna non troppo lunghi, magari grigi con solo delle rifiniture rosse, dei calzini sportivi al polpaccio e delle scarpe da ginnastica… vi mancano solo i guantoni per essere perfette.

Maglia a righe uomo

Vogliamo andare in gondola? questo è l’abbigliamento che fa per voi.

No, a parte gli scherzi, c’è stato un periodo, mi sembra circa un anno fa, che ogni vetrina era tappezzata di indumenti a righe, tutti dovevano avere almeno un capo con questo motivo, non importa se orizzontali, verticali o a sbieco … dovevano esserci punto.

Solo che la riga è un motivo molto delicato da portare, perché non tutti stanno bene con questa fantasia… ma se siete tra quelli allora questa maglietta può essere in grado invece di far risaltare la vostra figura. Quindi perché no.

Lady Pocket

Qui stiamo sul classico. Maglietta bianca con taschino, donna, interamente in cotone.

Il taglio un po’ svasato secondo me la rende molto femminile e io l’abbinerei proprio con un capo simile a quello che la modella porta nella foto della vendita, una gonna a pieghe, magari però nera e a vita alta (magari anche di finta pelle), mettendo la maglietta nella vita e facendola cadere un po’ a sbuffo. Scarpa con il tacco nera, e siete pronte a conquistare il mondo.

Modelli superiori a 30 euro

Maglia uomo

Maglia uomo in tinta blu, cotone, manica lunga. Capisco che non sia stagione e il solo pronunciare della parola “felpa” vi faccia venire la pelle d’oca, ma devo dire che questo modello mi piace proprio.

Sportivo, ma non troppo, adatto a diverse situazioni, sia d’abbinare con un pantalone della tuta, sia con uno più elegante con la funzione di sdrammatizzare un po’ l’insieme. Perciò per me promossa … pollici in su per gli stilisti della Levi’s.

Polo uomo

Maglietta modello polo, verde, per uomo. Bella, elegante, senza infamia e senza lode.

Adatta per esempio per l’ufficio o anche per la scuola. Molto versatile, ma da immediatamente quel tocco di “cambiato” non so se mi capite. Di essersi guardati allo specchio prima di uscire insomma (cosa che alcune mattine ahimè è difficile fare, sento già la sveglia che mi insegue).

Come scarpe invece metterei uno di quei sandali che sembra ci sia un dizionario al posto delle suole (non voglio fare ironia, mi piacciono molto, per farvi capire) che slanciano la gamba, ma sono decisamente più comodi dei tacchi normali. Et voilà anche questo capo l’abbiamo sistemato.

Abbiamo visto solo qualche modello della vastissima scelta che la Levi’s da in ambito delle t-shirt, ma non solo, anche nel campo dei pantaloni, le giacche, e molti altri indumenti.

Se siete curiosi di scoprire qualcosa di più potete andare a cercare qualche capo su Amazon, oppure guardare il sito della Levi’s dove troverete sicuramente tutti i modelli.

Una grande storia che fa della Levi’s un grande marca … non lasciatevela scappare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche