Tabellini Inter - Juventus - Notizie.it

Tabellini Inter – Juventus

Inter

Tabellini Inter – Juventus

 

INTER JUVENTUS : 1-2

Marcatori: 3′ Quagliarella (J), 54′ Palacio (I), 59′ Matri (J)

Ammoniti: 16′ Gargano (I), 47′ Pereira (I), 62′ Ranocchia (I), Barzagli (J), 89′ Chiellini (J), 90′ Giovinco (J)
Espulsi: 94′ Cambiasso (I)

INTER

Handanovic; Ranocchia (65′ Cambiasso), Samuel, Chivu; Zanetti, Gargano (79′ Rocchi), Kovacic, Pereira; Alvarez (45′ Guarin); Cassano, Palacio.

A disposizione: Belec, Carrizo, Silvestre, Jonathan, Nagatomo, Pasa, Schelotto, Benassi, Kuzmanovic.

Allenatore: Andrea Stramaccioni

JUVENTUS

Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Padoin, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah (63′ Peluso); Quagliarella (82′ Giovinco), Matri (74′ Pogba).

A disposizione: Storari, Rubinho, Marrone, De Ceglie, Lichtsteiner, Giaccherini, Anelka.

Allenatore: Antonio Conte

Ennesima débâcle per la squadra di Stramaccioni, certo un poco di sfortuna c’è; prendere gol al 3′ sicuramente ha condizionato la squadra.

Un’occasione per parte, ma il primo tempo termina con gli uomini di Conte in vantaggio; incomincia il 2° tempo e Alvarez, un poco inconcludente, lascia il posto a Guarin.

L’Inter parte forte, crea occasioni e al 54 pareggia con Palacio, gioia effimera infatti al 59′ uno svarione della difesa nerazzurra permette ai bianconeri di segnare il gol della vittoria.

L’Inter preme ma il gol del pareggio non arriva; da registrare anche la brutta espulsione di Cambiasso, una stagione storta e ormai il 3° posto appare sempre più una chimera.

Cereda Stefano

Arbitro: Nicola Rizzoli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.