Tacchi alti: gli effetti negativi sul corpo COMMENTA  

Tacchi alti: gli effetti negativi sul corpo COMMENTA  

Ci sono donne che impazziscono per i tacchi alti e li indossano anche durante il giorno. Purtroppo, però nonostante siano un bel vedere, le scarpe alte provocano effetti negativi sul corpo, in particolare sulle articolazioni delle ginocchia. Una recente ricerca effettuata dalla Stanford University in America ha rilevato che la pressione esercitata dall’utilizzo costante di tacchi alti sulle ginocchia aumenta il rischio di osteoartrite e addirittura è capace di portare via la cartilagine.


Le donne che non rinunciano mai ai tacchi alti spesso sono costrette a ricorrere ad interventi chirurgici poiché la posizione scomoda in cui sono costretti i piedi a lungo andare fa sì che tutto il peso del corpo vada a ricadere sulle rotule, anche quando ci si siede.


La ricerca ha effettuato alcune prove su un campione di donne, invitate a camminare a passo normale sia con scarpe basse che con i tacchi. Chi ama le scarpe alte deve comunque essere consapevole che nel tempo potrebbe avere seri problemi di salute.


Come è successo ad Angela Kelly, una donna di 67 anni che dall’età di 30 non ha mai rinunciato alle scarpe alte, nonostante avesse avuto alcune avvisaglie di dolore alle gambe già da giovane.

L'articolo prosegue subito dopo

Ora è stata costretta a sottoporsi ad un intervento chirurgico per sostituire il ginocchio con una protesi in titanio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*