Partiti - Notizie.it
Partiti

Partiti, pressing su governo per la crescita

24 aprile 2012 di Jimmy
Mentre il Parlamento si appresta a varare il decreto sulle semplificazioni e esamina il def, i partiti e movimenti politici accusano il governo di aver fatto crescere troppo la pressione fiscale.

Casini : Riformiamo i partiti e rendiamoli trasparenti

10 aprile 2012 di Jimmy
Il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, sulla situazione politica italiana e sul finanziamento pubblico alle forze politiche, ha recentemente dichiarato: “Noi crediamo che la democrazia viva anche attraverso l’azione dei partiti: riformiamoli subito e rendiamo la loro vita chiara e…...

Art.18, Monti apre ai partiti

4 aprile 2012 di Jimmy
Il premier Mario Monti esce abbastanza soddisfatto dal vertice di maggioranza, e apre in maniera nuova alle richieste dei partiti che sostengono l’attuale governo: Pd, Pdl e Terzo Polo.

Incroci pericolosi

Alla guida del governo c’è oggi un uomo come Monti che hasaputio ingaggiare memorabili battaglie . Antimonopolistiche nella sua qualità di commissario europeo alla concorrenza.

Ministro di velocità

Al posto di monti, qualunque altro responsabile del consiglio avesse presentato una stangata da 30 miliardi di tasse, dato per certi alcuni tagli e introiti scritti con l’inchiostro simpatico, salvato le chiese dall’Ici, fatto regali clamorosi alle banche avendo tre…...

Il flop di Durban

La conferenza di Durban sul cambiamento climatico ha preso la decisione di non decidere, rimandando nel tempo l’accordo per abbattere le emissioni planetarie di gas serra.

Una grande coalizione no

Salviati ha dato un ottimo suggerimento ai partiti italiani per ristabilire la fiducia dei cittadini nella democrazia, ovvero impegnarsi in una riforma della politica mentre Monti si prende carico del governo e dell’economia.

Il bollo non è uguale per tutti

L’eguaglianza , o meglio la diseguaglianza che via via si allarga tra i primi e gli ultimi della fila, l’ingiustizia che circonda questo crescente dislivello, dato che il maggior reddito non dipende quasi mai dal merito, dal talento individuale.

Cameron voleva guida a sinistra

La rottura tra l’Europa e la Gran Bretagna sarebbe stata provocata, secondo fonti inglesi, dall’incomprensibile rifiuto dei paesi Europei di adottare la guida a sinistra, molte e profonde le conseguenze sullo scenario mondiale.

Che fine hanno fatto i partiti

Dicono i sondaggi, per quel che possono valere a cos’ grande distanza dal voto, che il partito di Silvio Berlusconi continua a perdere consensi e quello di Bersani guadagnare.

Monty nella rete di Alfano

L’uomo che si occuperà della rivoluzione internet del partito è Montemagno. Grande esperto di comunicazione dell’integrazione tra Tv e web, gestirà la nuova fase del PDl affiancando il responsabile Internet del partito, Palmieri.

La Merkel deve cambiare

Ogni malattia ha i suoi rimedi, ma in economia i rimedi differiscono a seconda delle situazioni. Stampare moneta, quando c’è inflazione è disastroso, farlo nel mezzo di una recessione può essere salutare.

Tentazione ribaltone

Dai fondi cinesi a Bill Gates, i soci esteri di Unicredit hanno mostrato di saper dire no alle fondazioni. Così sul futuro consiglio crescono le incognite. Occhio ai tedeschi.

Ricomincio dalla DC

Un nuovo esercito a sostegno di nuovi leader , anche del mondo imprenditoriale e laico. Bagnasco crea un piano per i cattolici. Prima dell’estate un sondaggio limitava i consensi del movimento cattolico al 3,2 per cento.
12