Tagli ai centri per l’impiego

Genova

Tagli ai centri per l’impiego

Si è svolta oggi la manifestazione di una settantina tra i dipendenti dei centri per l’impiego di Genova. Il problema è stato denunciato dai sindacati Cgil, Cisl e Uil davanti alla prefettura genovese. Sono stati licenziati 11 lavoratori del consorzio “Motiva” a causa dei tagli compiuti nella pubblica amministrazione.


“Lasciati a casa gli operatori che aiutano i disoccupati” “Più tagli più disoccupati meno risorse per i servizi” così recitano alcuni degli striscioni presenti in piazza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...