Tagli alla Sanità: ecco le novità COMMENTA  

Tagli alla Sanità: ecco le novità COMMENTA  

 

La spending review come sappiamo colpirà la Sanità in maniera indiscriminata: entro novembre le regioni taglieranno i posti letto dagli attuali 4 ogni 1000 abitanti al 3,7.

I tagli interesseranno anche le remunerazioni che interessano i convenzionati, ma la svolta più clamorosa sarà quella dei farmaci, in futuro infatti dovrà essere indicato sulla ricetta il principio attivo del farmaco e il medico potrà indicare anche la marca del medicinale, accompagnando la scelta da una spiegazione, cosa che per il farmacista sarà assolutamente vincolante.

Gli sconti a carico delle farmacie verranno limitati dal 3,65% al 2,25%, quelli a carico delle aziende caleranno dal 6,5 %al 4,1 %.

Per finire entro il 2013 dovrebbe partir3e il sistema di remunerazione della filiera

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*