Tagli tasse promessi da Matteo Renzi COMMENTA  

Tagli tasse promessi da Matteo Renzi COMMENTA  

renzi

Lo aveva annunciato via Twitter il premier Matteo Renzi, qualche mese fa: per far ripartire la crescita economica dell’Italia occorrono diciotto miliardi di tagli alle tasse. Sul fronte della spending review, l’ex sindaco di Firenze ha promesso un taglio della spesa pubblica pari a circa quindici miliardi di euro. Complessivamente, secondo il programma di Renzi, verranno tolti 4 miliardi alle Regioni, 1 miliardo alle Province e 1,2 miliardi ai Comuni italiani.

Nel 2015 arriverà quella che il premier ha osato definire “la più grande riduzione delle tasse mai fatta da un Governo nella storia della Repubblica”. I diciotto miliardi di tagli complessivi sono destinati soprattutto alle imprese e alle famiglie.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*