Talkeetna, singolare protesta: gatto eletto sindaco

Animali

Talkeetna, singolare protesta: gatto eletto sindaco

Talkeetna (Alaska) – Protesta davvero singolare quella dei cittadini di Talkeetna, 900 abitanti appena, delusi e poco fiduciosi dai candidati in lizza per l’elezione a sindaco. É iniziata così, una sorta di campagna elettorale a favore di Stubbs, un gatto di 15 anni. Il felino, incredibilmente, ha fatto il pieno di voti risultando il primo eletto. Naturalmente Stubbs non poteva diventare sindaco e ha dovuto accontentarsi di una carica onoraria – i fatti risalgono al 1997 – ma oggi è diventato un’attrazione turistica.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche