Tanta galera anche in appello per Calisto Tanzi

Cronaca

Tanta galera anche in appello per Calisto Tanzi

La nuova fase del processo per il crac Parmalat non ha fatto grandi sconti al grande protagonista Callisto Tanzi e ai suoi complici, o seguaci, o aiutanti, decidete voi come appellarli.Tanzi se n’è presi quasi diciotto di anni, con qualche mese di sconto dal primo grado. L’ex direttore finanziaro, Fausto Tonna, se nè beccati una decina. Tanzi al momento della sentenza non era in aula perchè in ospedale per gravi motivi di salute. Così dicono i suoi avvocati e ci crediamo pure, però la colpa di aver mandato sul lastrico oneste famiglie per i suoi meri sogni di onnipotenza, fa un pò chiudere gli occhi e pensarlo come a un assassino che invece di uccidere la persona, gli ha ucciso il conto in banca e diventa difficile restare compassionevoli, se a essere colpita è la brava gente. Anche il mea culpa serve a poco. Scusa, prima mi uccidi e poi mi chiedi scusa perché ti sei pentito? Troppo facile, no?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Paolucci 2643 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact: