Taormina Film Fest: in anteprima primo film 3D italiano

Catania

Taormina Film Fest: in anteprima primo film 3D italiano

Il primo film italiano in 3D sarà proiettato sullo schermo gigante del Teatro Antico, in occasione del Taormina Film Fest (11-18 giugno). “Parking Lot” diretto da Francesco Gasperoni, girato in 3D grazie ad un innovativo sistema a basso costo, è un thriller claustrofobico ambientato nel parcheggio coperto di un centro commerciale. Interprete principale Harriet MacMasters-Green, che ha curato la sceneggiatura del film insieme al regista italo-americano.
“Che c’è di strano?” ha chiesto il regista. “L’universo è gratuitamente in 3D da quindici miliardi di anni, il teatro da settemila. Oggi, grazie al 3D low budget, il cinema ha la possibilità di adeguarsi”. Quest’anno la kermesse cinematografica si trasformerà in un grande laboratorio visivo, grazie alla collaborazione con il Ministero della Gioventù, quale set ideale per realizzazione di un cortometraggio in 3D, con la regia di Francesco Gasperoni. Il film sarà girato, montato, sonorizzato e musicato nei giorni del festival e presentato al Teatro Antico nella serata di chiusura del 18 giugno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*