Taranto: uccide moglie, figlio e poi si suicida

Attualità

Taranto: uccide moglie, figlio e poi si suicida

Taranto

Un medico di Taranto spara ed uccide la moglie ed figlio di 4 anni e poi con la stessa pistola si suicida, perchè non voleva accettare la separazione.

Ennesimo episodio di omicidio-suicidio familiare, questa volta è accaduto a Taranto, dove un medico di 50 anni, Luca Alfarano, ha ucciso prima la moglie e poi il figlio di soli 4 anni con un colpo di pistola alla nuca, arma con la quale poi lo stesso uomo si è tolto la vita.

La coppia aveva avviato le pratiche della separazione, che dovevano discutere ieri ma non si è presentata. In serata è scattato l’allarme da parte della madre della donna, che ha avvertito la polizia di Taranto perchè preoccupata dell’assenza della figlia all’appuntamento legale.

La polizia è accorsa verso l’abitazione dove risiedeva la donna e grazie all’intervento dei vigili del fuoco hanno sfondato la porta di ingresso, dove è stato trovato il corpo esamine della donna, che riportava segni di colluttazione ed un colpo di pistola all’addome.

Da quel momento sono partite le ricerche per ritrovare il marito ed il figlio di soli 4 anni ed in tarda serata purtroppo la tragedia è diventata ancora più grande, perchè sono stati ritrovati i corpi senza vita dei due in una casa isolata di campagna a Palagiano in provincia di Taranto, entrambi uccidi dalla stessa pistola usata per ammazzare prima la donna.

Il medico secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, avrebbe prima fatto irruzione in casa della moglie, picchiandola e poi uccidendola con un colpo all’addome; a quel punto avrebbe portato via il figlio dirigendosi nella casa di campagna, per poi freddarlo con un colpo alla nuca, dopo aver compiuto il folle e tragico gesto avrebbe deciso di togliersi la vita con la stessa pistola.

L’arma usata per questo omicidio-suicidio è stata una Beretta 98, che l’uomo deteneva regolarmente.

A far scattare l’istinto omicida e compiere il folle gesto sarebbe stato il rifiuto della separazione dalla moglie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Patrizio Annunziata 923 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.