Tariffa rifiuti COMMENTA  

Tariffa rifiuti COMMENTA  

Verranno coinvolti quasi centomila famiglie romane in merito alle agevolazioni sulla tariffa rifiuti con l’applicazione del quoziente familiare, per il quale nel 2012 il Campidoglio metterà in bilancio 27 milioni, sette in più dello scorso anno.

Verrà utilizzato per il calcolo della Tia un nuovo indice Isee, che tenga in conto la numerosità del nucleo dice Gianni Alemanno. Tutto ciò servirà a completare le alterazioni di questa tariffa che, irrazionalmente, penalizza chi ha maggiori carichi familiari.

Molto simile questa iniziativa a quella già stabilita, a livello nazionale, sull’Imu. Il governo ha deciso di aggiungere una detrazione base sulla prima casa di 200 euro a famiglia, più 50 euro per ogni figlio di età non superiore a 26 anni, fino a un massimo di 400 euro di sconto complessivo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*