Tariffe RC auto ed RC moto: +98% in 10 anni

Tariffe

Tariffe RC auto ed RC moto: +98% in 10 anni

In Italia assicurare un veicolo, sia esso una moto o un’autovettura, risulta ogni anno più caro. L’Isvap parla di una crescita dei prezzi che, nell’ultimo anno, è arrivata a +27% per le RC auto e a +45% per le RC moto. Gli italiani per assicurare i loro veicoli pagano cifre che annualmente scendono difficilmente sotto i 1.000 euro, a meno che il loro veicolo sia particolarmente usurato o a meno che rinuncino a determinate coperture. Se paragoniamo queste cifre alla media europea ciò che emerge è che l’Italia è il paese in cui assicurare un veicolo è in assoluto più costoso. In Germania, ad esempio, la spesa annua per assicurare un veicolo ammonta a 222 euro circa; in Francia a 172 euro e in Spagna a 229 euro. Le tariffe di RC auto ed RC moto in Italia sono più del triplo di quelle di Francia, Spagna e Germania e non sono giustificate con le cifre che le assicurazioni devono rifondere ai loro clienti a causa di sinistri stradali. Il dato allarmante in fatto di costo delle assicurazioni in Italia è questo: negli ultimi 10 anni si è registrato un incremento dei costi delle assicurazioni pari al 98% mentre il tasso di incidentalità ha registrato un calo del 22%.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

nota di ringraziamento
Lavoro

Come scrivere una nota di ringraziamento per il proprio capo

27 maggio 2017 di Notizie

Hai ricevuto una promozione? Hai ricevuto note di apprezzamento? Vuoi ringraziare il tuo capo per l’opportunità che ti ha dato?
Per tutte queste cose, puoi scrivere una nota, un biglietto di ringraziamento per il tuo capo, facendogli sentire la tua presenza e ringraziandolo per l’incoraggiamento e la pazienza che ha avuto con te.

Loading...