Tariffe rifiuti in calo

Tariffe

Tariffe rifiuti in calo

Manca solo la firma di Vittorio Capocelli il commissario prefettizio e Dolomiti Ambiente è pronta ad abbassare i costi per lo smaltimento dei rifiuti. Molti comuni Veneti hanno già risparmiato qualcosa nel 2011, infatti è stato registrato una diminuzione del 38% sulla produzione dei rifiuti secchi da 29 mila tonnellate a 18 mila nel 2010. Dolomiti Ambiente espone che la quota dell’umido organico è aumentato di circa 8 mila tonnellate ma in tutto ciò i Comuni ci hanno guadagnato. La riduzione del secco è dovuta alla crisi è ad una raccolta più approfondita da parte delle società e delle Comunità Montane che collaborano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche