Tartaruga ottiene un nuovo guscio stampato in 3D COMMENTA  

Tartaruga ottiene un nuovo guscio stampato in 3D COMMENTA  

Questa tartaruga è ha ottenuto un nuovo guscio nuovo di zecca che le è stato realizzato con una stampante 3D.

La tartaruga si chiama Cleopatra e la sua protezione naturale è stata danneggiata in seguito ad una cattiva alimentazione, che ha causato la deformazione del guscio.


Non si tratta però solo di estetica, il guscio a ‘piramide’ ha lasciato la tartaruga leopardo esposta alle infezioni al Canyon Critter Reptile Rescue, in Colorado.


Le era diventato anche difficile per lei raddrizzarsi se capovolta accidentalmente.

Ma questo non si verificherà più grazie alla genialità di Roger Henry.

Lo studente della Colorado Technical University è riuscito a creare un sovra guscio in 3D che si incastra sul guscio corrente di Cleopatra – e ci ha messo solo poche centinaia di ore per realizzarlo.


‘Ho sentito questa tartaruga era danneggiata e aveva bisogno di qualche aiuto. Sembrava che la cosa giusta da fare’, ha detto.

Una volta che il guscio 3D è stato agganciato con velcro, la tartaruga è libera di giocare con i suoi compagni, senza il timore di lesioni o infezioni.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*