Tastiere Aukey: guida completa all’acquisto sul web

Tecnologia

Tastiere Aukey: guida completa all’acquisto sul web

tastiere aukey
tastiere aukey

La Aukey è una marca che da qualche anno si sta facendo sempre più strada in un mercato dominato da colossi, per esempio, come la logitech. In particolare le tastiere Aukey sono da più parti lodate per l'ottimo rapporto qualità prezzo.

La Aukey è una marca che vende prodotti informatici che da qualche anno si sta facendo sempre più strada in un mercato dominato da colossi, per esempio, come la logitech. In particolare le tastiere Aukey sono da più parti lodate per l’ottimo rapporto qualità prezzo. Prima di andare a scoprirle, come sempre, vi proponiamo una guida all’acquisto. Perchè anche nelle tastiere, come abbiamo visto per i prodotti di elettrodomestica, l’importante, prima di scegliere, è rendersi conto di che cosa si abbia bisogno. Quindi iniziamo a conoscere le caratteristiche delle varie tastiere.

Tastiere Aukey

Innanzitutto, bisogna fare subito una distinzione importante: sul mercato sono presenti per computer per il lavoro e accessori tecnologici più adatti al gioco, che hanno caratteristiche anche molto diverse tra loro per agevolare un utilizzo mirato e garantire un differente grado di interazione e coinvolgimento.

Quindi, per prima cosa, è fondamentale individuare il motivo dell’acquisto e selezionare attentamente lo strumento elettronico più adatto all’esigenza richiesta.

Generalmente le sono composte da 110 tasti, in Italia le più usate sono quelle di tipo QWERTY e funzionano grazie a un sistema di tipo meccanico.

In commercio, però, sono presenti anche tastiere con layout differenti come l’AZERTY francese o il QWERTZ tedesco; prima di procedere all’acquisto è quindi fondamentale osservare il tipo di layout applicato sulla tastiera e scegliere quello più consono al lavoro da svolgere e alla lingua che usi (che influenza anche la disposizione dei tasti).

Tra le caratteristiche migliori di questo tipo di tastiere, c’è sicuramente la velocità di risposta allo stimolo, dovuta proprio alla pressione esercitata sul tasto.

Le caratteristiche

Ad oggi si possono acquistare ottime tastiere Aukey per PC anche senza fili, quindi con connessione Wi-Fi, Bluetooth o chiavetta USB, le quali hanno prezzi molto accessibili, così da garantire un importante risparmio.

Questi accessori tecnologici sono particolarmente comodi perché possono essere spostati in ogni luogo, rispettando il raggio di azione indicato sulla confezione, lasciando però il PC nella posizione in cui si trova: così facendo sarà più semplice utilizzare il computer in diverse parti della stanza, anche comodamente seduti sul divano, così da agevolare e facilitare l’utilizzo anche sporadico del PC.

Prima di acquistare lo strumento tecnologico bisogna scegliere la tecnologia sfruttata dalla tastiera, più consona all’esigenza richiesta.

Gli accessori che sfruttano la tecnologia Bluetooth richiedono il Bluetooth incorporato nel PC utilizzato e possono essere facilmente utilizzati con dispositivi anche di altro tipo, come smartphone e tablet, mentre le tastiere Wi-Fi richiedono l’utilizzo di ricevitori USB.

La scelta delle tastiere Aukey deve quindi essere valutata in base anche alla compatibilità del computer a disposizione.

Inoltre è possibile valutare un uso eterogeneo dell’accessorio acquistato, così da acquistare un singolo strumento che possa essere compatibile anche con smartphone e tablet.

Un’altra caratteristica da prendere in considerazione per acquistare uno strumento tecnologico valido è l’ergonomicità della tastiera, caratteristica legata alla forma nella quale questa viene progettata.

Alcune delle tastiere (anche le tastiere Aukey) in commercio sono caratterizzate da un design particolare, a forma quasi di onda, caratteristica che rende lo strumento più comodo e morbido da utilizzare: questa accortezza è stata studiata per coloro i quali lavoro molte ore del giorno al PC, così da diminuire la fatica di mani e articolazioni.

La dimensione è un’altra caratteristica importante da osservare prima di procedere all’acquisto, poiché non tutte le tastiere presentano forme uguali.

In commercio sono presenti tastiere dalla forma standard, come quelle dei tradizionali notebook, o accessori definiti “mini”, dalle forme ridotte e adatte ad accompagnare con facilità tablet o smartphone, grazie alla maggiora facilità di trasporto.

Gli optional

Molte tastiere per PC in commercio sono dotate di un trackpad integrato dei tasti, utile per un efficiente controllo multimediale di tasti programmabili: questa caratteristica può essere utile per assegnare funzioni differenti ad ogni singolo tasto, così da variare e agevolare la scrittura e il lavoro sul PC.

Inoltre le migliori tastiere economiche sono quelle dotate di un sistema di retroilluminazione dei tasti, utile per un’ottimizzazione del lavoro di scrittura: questo piccolo ma caratteristico optional non inficia sul costo del prodotto poiché anche queste vengono vendute a prezzi più che accessibili.

Ma a cosa dobbiamo stare attenti se stiamo cercando una tastiera e mouse da gaming? Gli store online danno certamente una vasta gamma di prodotti, ma quale scegliere?

Il problema principale di un utente medio è il prezzo, dato che non si vuole spendere troppo ma avere allo stesso tempo prestazioni ottime in qualsiasi ambito.

Ci sono tastiere e mouse da 20€ e da 150€, se non di più, ma dovete pensare prima di tutto a cosa dovete giocare e per quante ore.

Vediamo adesso un esempio esterno, ottimo appunto come tale ma non esattamente legato alle Tastiere Aukey. Se dovete giocare a giochi come Minecraft vi basteranno 10€, ma se dovete giocare a Titanfall, Battlefield, Call Of Duty, e così via … Non vi basteranno più quelli, dato che avrete bisogno di attrezzi molto più solidi e resistenti (per eventuali pugni su di essi).

Diversi siti hanno importanti prodotti da mostrare: uno dei migliori è il Kit Devastator della Master Cooler. Questo Kit è sicuramente abbordabile per tutti gli utenti, costa solamente 30€, e da agli utenti una tastiera retroilluminata, di rosso o blu, ed anche un mouse illuminato. Purtroppo l’unica pecca è che la tastiera è a membrana, ma è sicuramente comprensibile per il prezzo a cui viene venduta.

La tastiera in questione risulta molto interessante: il rumore dei tasti è simile a quello di una tastiera meccanica (simile, non uguale) ma molto più silenziosa e ci vuole una forza maggiore per innescare il circuito che porta il segnale al PC.

Di sera il rosso della retroilluminazione può dare un po fastidio, dato che è molto forte e non regolabile. Sulla parte superiore abbiamo alcuni dei tanti tasti che ci semplificano la vita come: il testo “STOP”, il tasto “PLAY e PAUSA”, “AVANTI E INDIETRO”, e per ultimi i tasti per regolare l’audio.

Il mouse non dispone di molte features ma secondo me questo è un pregio dato che non avremo troppi tasti e quindi il “touch and feel” sara migliore. I pochi tasti in più sono quelli laterali (disposti alla sinistra) con cui possiamo andare avanti o in dietro di una pagina, se navighiamo sul web, possiamo cambiare armi o altro (dipende dalla situazione) e poi troviamo un piccolo tasto posto dietro alla rotellina presente sulla parte superiore del mouse.
Combo Gaming: questo piccolo tasto servirà a regolare i DPI, ma avremo solo 3 opzioni: 1000 – 1600 – 2000

In conclusione questo kit Devastator proposto dalla Cooler Master si presenta molto bello, ergonomico e sopratutto accessibile a tutti i gamer che hanno da poco incominciato a giocare su PC.

La tastiera giusta: quali caratteristiche?

Definire la tastiera per PC lo strumento con cui immettiamo dati nel nostro computer è un po’ riduttivo: viene utilizzata per comporre dei testi, per inserire password, ma anche per giocare e usare le scorciatoie che permettono di velocizzare alcune operazioni.

Insomma la tastiera per PC riveste una grande importanza e sul mercato se ne trovano tantissimi modelli.

Minimali o con tasti aggiuntivi
Alcune tastiere sono minimali, mentre altre hanno il tastierino numerico o dei tasti aggiuntivi come quelli di controllo volume, di apertura del browser o di controllo dei file multimediali; quelle minimali sono sicuramente meno ingombranti e più eleganti, ma quelle con i tasti aggiuntivi possono risultare più comode. In più si può scegliere tra le classiche tastiere per PC con filo e quelle wireless che danno sì maggiore libertà, ma consumano più energia (batterie).

Forma dei tasti ed ergonomia
Un altro fattore da considerare è la forma dei tasti: alti o a isola? La tastiera con i tasti bassi è sicuramente meno ingombrante e più maneggevole. Chi fa un uso intenso della tastiera (ad esempio chi scrive molto) troverà più comode le cosiddette tastiere ergonomiche, mentre per chi vuole portare la sua tastiera sempre con sé, esistono quelle flessibili in silicone.
Layout, retroilluminazione e tastiere per gamer
Esistono anche le tastiere pensate appositamente per i videogiocatori, con tasti programmabili, e quelle retroilluminate, ideali per chi lavora o gioca la sera.

Quando si deve comprare una tastiera per PC, bisogna sempre fare attenzione al suo layout: in Italia viene utilizzato il QWERTY, ma va controllata anche la presenza dei caratteri speciali tipici della nostra lingua (come le vocali accentate).

Migliori modelli

Modello inferiore a 20 euro

AUKEY Tastiera Bluetooth 3.0

Compatibile con tutti i dispositivi del marchio della mela morsicata e grazie alla tecnologia wi-fi può essere usata fino a 10 metri lontano dal computer di riferimento. Si tratta di una tastiera QWERTY dall’ottimo design.

Modelli tra 20 e 40 euro

AUKEY Tastiera Meccanica LED

Ha una retroilluminazione a sei colori per chi ama le tastiere stilose e un’ottima sensibilità sui tasti. Perfetta per gioco e scrittura grazie al fatto che i tasti sono anti-ghosting

AUKEY Tastiera LED-Backlit Switches

Leggermente più costosa delle altre due ma ha 105 tasti retroilluminati invece dei classici 87. Inoltre la superficie è in metallo spazzolato con materiale impermeabile. Il design è semplice così da non occupare troppo spazio sulla scrivania e da abbinarsi perfettamente a tutta la tua attrezzatura.

AUKEY Tastiera Meccanica con Switches Blu

Ha 88 tasti antighosting ed è progettata per un’ottima esperienza e soprattutto per essere a prova di macchia. Se un qualsiasi liquido cade sulla tastiera, i fori sono progettati apposta per assorbirlo

Modello superiore a 40 euro

Tastiera players

Ottima tastiera per giocatori e dattilografi, garantisce una splendida esperienza sia tattile che visiva, con gli effetti luminosi e i diversi colori per la retroilluminazione dei tasti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

video ASMR
Web

Cosa sono i video ASMR

25 settembre 2017 di Notizie

Sempre più popolari in rete, i video ASMR promettono di far acquisire serenità senza sforzo e grazie solo al loro metodo detto “orgasmo del cervello”. Cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta e cosa ne pensa la scienza.

Modestino Picariello 729 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+