Tatuaggi: allerta per l’inchiostro cancerogeno

Attualità

Tatuaggi: allerta per l’inchiostro cancerogeno

tatuaggi

Nel mondo dei tatuaggi sta girando, secondo l’associazione dei tatuatori italiani, un inchiostro cangerogeno che danneggerebbe la pelle.

I tatuaggi stanno prendendo sempre più piede tra le nuove generazioni, facendo segnare un importante incremento. Molti hanno significati importanti per la persona, altri invece sono solo ornamentali. L’inchiostro, affinchè possa ritenersi sicuro, deve essere di qualità e non cancerogeno, soprattutto per la salute del possessore. In questi giorni però è stato lanciato un appello dall’Associazione italiana tatuatori riuniti.

Geppi Serra, presidente di questa associazione, ha lanciato l’allarme dopo numerosi controlli da parte dei Nas e del Ministero della Salute su un inchiostro considerato cancerogeno. Il suo nome è Dynamic e costa molto meno di un inchiostro di qualità ma ha numerosi effetti collaterali sul corpo umano e sulla sua pelle. Spesso viene spacciato con etichette diverse (la differenza ovviamente non si vede) per poterlo vendere più facilmente, soprattutto alla fiere dei tatuatori che ci sono ogni anno in giro per l’Italia. Le avvertenze difficilmente scoraggeranno i tatuatori non a norma, purtroppo sempre in costante aumento da noi, desiderosi di risparmiare sul materiale. Serra sottolinea sempre di rivolgersi a lavoratori professionisti, in modo tale di essere maggiormente controllati ed essere più sicuri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...