Tav, minacce di morte al sindaco di Susa COMMENTA  

Tav, minacce di morte al sindaco di Susa COMMENTA  

Gemma Amprino, sindaco di Susa, questa mattina è stata oggetto di minacce di morte tramite una lettera recapitatagli nel suo ufficio. Il sindaco, da sempre favorevole al passaggio dell’alta velocità in Val di Susa, avrebbe ricevuto parole di morte: “Se continuerai di questo passo la tua vita sarà breve“. Nel biglietto minatorio c’è anche spiegato che non sta a lei il diritto di dover decidere per la vallata Susina e la sua comunità. Con la lettera, all’interno della busta, c’era anche della polvere bianca al momento sotto esame dai carabinieri. Partite le prima indagini su alcuni sospetti.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*