“Teatro della Pergola” Firenze: “Non si sa come” COMMENTA  

“Teatro della Pergola” Firenze: “Non si sa come” COMMENTA  

non si sa come

Al “Teatro dela Pergola ” di Firenze dal 4 al 9 marzo andrà in scena “Non si sa come” di Luigi Pirandello. Nel comunicato stampa diffuso dal teatro si legge: “Al centro del dramma vi è il rovello di Romeo Daddi, che, dopo aver ceduto un momento alla passione per Ginevra, moglie dell’amico Giorgio, si rende conto di quanto sia facile commettere un atto che forse può rivelarsi una colpa, senza averne responsabilità, perché il fatto è accaduto non si sa come, fuori della coscienza di chi lo ha compiuto.Ci sono dunque delitti innocenti, atti irriflessi che marchiano a fuoco le vite umane.

Leggi anche: Presidio a Palazzo Marino contro lo sgombero del COX18

A tormentare Romeo sono tutti quegli atti che, non si sa come, ci portano a fare quello che facciamo. Preso dall’irrefrenabile desiderio di scoprire negli altri questi delitti Romeo dà inizio a una specie di seduta freudiana di gruppo.

Da questa situazione di partenza Pirandello svolge uno dei suoi drammi più feroci e strazianti, immergendosi, come armato di un bisturi dell’animo, nei labirinti segreti del cuore e della psiche umani, nell’ennesimo tentativo, più che mai riuscito, di dimostrare che “ciò che noi conosciamo di noi stessi, non è che una parte, una debolissima parte, di ciò che siamo” (Giovanni Macchia).Tra Proust e Freud il dramma trova il suo svolgimento: tra lucidità analitica e memoria.”

Leggi anche

san-nicola-di-bari-storia-728x344
Cultura

Come si festeggia San Nicola a Bari

Il 6 Dicembre ricorre la solennità liturgica di San Nicola a Bari: gli abitanti del capoluogo pugliese seguono con molta devozione le celebrazioni. Il 6 Dicembre ricorre la festività di San Nicola, il Santo patrono della città di Bari. Le reliquie di questo Santo furono portate nel capoluogo pugliese nel 1087 d.C. dopo essere state conservate per lungo tempo nella cattedrale di Myra in Licia, dove San Nicola svolse per lungo tempo il ruolo di Vescovo. In Occidente San Nicola è per lo più considerato il protettore dei bambini, mentre nello specifico a Bari e dintorni è ritenuto il Santo Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*