Teatro Sociale “G.Busca” di Alba: spettacolo in piemontese “Doi novod, ‘n coj e ‘n capel”  - Notizie.it

Teatro Sociale “G.Busca” di Alba: spettacolo in piemontese “Doi novod, ‘n coj e ‘n capel” 

Attualità

Teatro Sociale “G.Busca” di Alba: spettacolo in piemontese “Doi novod, ‘n coj e ‘n capel” 

Alba – Secondo appuntamento con il “Teatro del Territorio”, la rassegna di teatro organizzata dal Sociale di Alba e curata da Oscar Barile. Sabato 16 febbraio 2013 (ore 21, sala M. Abbado) va in scena la divertente commedia proposta dalla compagnia “d’la Vila” di Verzuolo dal titolo Doi novod, ‘n coj e ‘n capel di C. Repossi, per la regia di Antonio Panero.
L’azione è ambientata in un paesino nella prima metà del ‘900, con le invidie, le ripicche, le gioie e la spontaneità proprie dei piccoli borghi di campagna di una volta. Tutto ruota sull’attesa di due giovani provenienti dall’America, desiderosi di conoscere gli zii ed il paesello, da cui tanti anni prima erano partiti come emigranti i loro genitori. La scena è un cortile di campagna, al cui interno s’inseguono fatti e personaggi in un turbillon ironico e dissacrante, originato dal lancio di un cavolo sul cappello del Sindaco. Autorità o pseudo tali sono messe alla berlina e, per una volta, conquistano il primo piano le persone semplici.

Il lavoro si conclude con le parole di Celso, in cui risuona la nostalgia della vecchia saggezza contadina, distillato d’esperienza e frutto di sereno ritmo di vita.

Chiude la rassegna “Teatro del Territorio” al Sociale di Alba lo spettacolo Cosa volevi sapere di più? Omaggio a Beppe Fenoglio (sabato 2 marzo 2013, ore 21, sala M. Abbado) con la compagnia “Il Nostro Teatro” di Sinio. Il titolo dello spettacolo è tratto da una frase che lo zio di Un giorno di fuoco dice al bambino, circa la tragica morte di Gallesio «Cosa volevi sapere di più? È morto, si è ammazzato, non c’è nient’altro da sapere». La messinscena, tratta da alcuni racconti dello scrittore albese, vuole mettere in luce aspetti degli uomini e delle donne di Fenoglio tra cui la loro profonda umanità.

Vinci due biglietti! Si possono vincere due biglietti gratuiti per lo spettacolo Doi novod, ‘n coj e ‘n capel partecipando al gioco di Radio Alba che andrà in onda lunedì 11 febbraio 2013 alle ore 11.45 durante lo show del mattino condotto da Dieghito.

Sintonizzati sulle frequenze 103.00 o 105.60 oppure in streaming dal sito www.radioalba.it; chiama lo 0173.281955 e vinci!!

Prezzi biglietti singoli spettacoli: Platea € 15 (rid. € 14) / Galleria € 13 (rid. € 12).
Bimbi con meno di 10 anni: € 10
I biglietti degli spettacoli della rassegna “Il Teatro del Territorio” sono disponibili nei punti vendita del Circuito PiemonteTicket. L’elenco completo dei punti vendita è sul sito www.ticket.it. Si segnala: Discolandia ad Alba (tel. 0173 440612). Si possono acquistare i biglietti del “Teatro del Territorio” anche presso il Botteghino del Teatro in piazza Vittorio Veneto, le sere in cui è programmato uno spettacolo, dalle 19.30 alle 21.
Per informazioni: TEATRO SOCIALE “G. BUSCA” Piazza Vittorio Veneto 3 – Alba
Tel. 0173 35189 – fax 0173 363326.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche