Tecniche di pedicure con le pietre calde

Guide

Tecniche di pedicure con le pietre calde

Le pietre calde vengono utilizzate nei centri termali per arricchire il trattamento di pedicure, manicure e massaggi. Le pietre calde sono tipicamente rocce basaltiche, giada o pomice per la loro capacità di trattenere il calore. Le pietre vengono messe in un apposito scaldapietre nell’ordine opposto in cui vengono utilizzate. In questo modo, le pietre utilizzate per prime restano in alto e sono facilmente accessibili. Con la giusta attrezzatura e le pietre, una pedicure con pietre calde può essere eseguita anche a casa.

Ammollo

Le pietre giuste per questo trattamento sono grandi pietre piatte destinate a mantenere la temperatura dell’acqua mentre i piedi stanno in ammollo. Mettete i piedi nella bacinella del pediluvio e lasciateli in ammollo da 5 a 10 minuti.

Esfoliare

Asciugate completamente i piedi con un asciugamano morbido e caldo. Scaldate una pietra pomice e immergetela in acqua bollente, giusto il tempo di bagnarla. Esfoliate i piedi con la pietra pomice per rimuovere la pelle morta e ammorbidire i piedi.

Lavate via il residuo di pietra pomice dai piedi dopo l’operazione. La pietra pomice è una roccia lavica naturale dalle ottime virtù esfolianti.

Massaggio

Massaggiate i piedi e i polpacci con le pietre calde. Se massaggiate un’altra persona, avvertitela sempre che state per posizionare delle pietre calde sul suo corpo e controllate sempre la temperatura delle pietre, che non siano troppo calde! Non mettete mai le pietre direttamente sulla pelle subito dopo averle tolte dallo scaldapietre. Per ridurre un poco il calore, capovolgete le pietre un paio di volte mentre le trasferite dallo scaldapietre al punto da massaggiare. Durante il massaggio potete includere anche l’olio, ma mai lozioni o gel perché macchiano le pietre.

Rilassamento

Rilassatevi dopo il massaggio mettendo i piedi su due grosse pietre calde. Inserite le pietre calde tra ogni dito del piede e avvolgete i piedi in un asciugamano caldo per aiutare a mantenere il calore più a lungo.

I muscoli dei piedi con il calore e la pressione delle pietre calde si rilasseranno. Rilassate i piedi per 7 – 10 minuti.

Pedicure

Terminate la pedicure tagliando le unghie, dritte, per prevenire le unghie incarnite. Utilizzate un bastoncino per cuticole per spinger le pellicine indietro. Dovrebbero essere morbide e cedevoli, a questo punto, se così non è, utilizzate una crema per cuticole. Mettete un bello smalto adatto alla stagione, lasciate asciugare, quindi applicate uno smalto trasparente. Separate le dita e lasciate asciugare per qualche minuto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*