TEM: nuova tangenziale per Milano nel 2014COMMENTA

Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, annuncia la TEM (Tangenziale Esterna Milano), una delle tre grandi opere stradali e autostradali che la regione si impegna a realizzare nei prossimi anni.

“Un opera fondamentale per completare l’anello di circumvallazione su Milano”, così è stata definita dallo stesso Formigoni.

Trentatre chilometri di collegamento tra l’A4, all’altezza di Agrate Brianza, e l’A1 in corrispondenza di Melegnano, saranno pronti entro Dicembre del 2014.
Formigoni continua: “La realizzazione dell’opera sarà ultra-moderna. Questo significa sistemi di sicurezza, di silenziosità, di scorrimento veloce, di innesto su un territorio complicato per migliorare la qualità della viabilità. Con CAL abbiamo abbassato i tempi, i costi ed abbiamo programmato un sistema di penali pesantissime da attribuire per ogni giorno di ritardo”.

La data di scadenza, infatti, è assicurata dalle penali stabilite da CAL (concessione autostrade lombarde): 5.000 euro per ogni giorno di ritardo e 25.000 euro per ogni settimana di ritardo.

Le altre due opere sono Pedemontana e Brebemi.
I lavori per Pedemontana inizieranno nel Luglio 2009, quelli per Bremi nel Dicembre dello stesso anno. Per quelli della TEM si dovrà aspettare il gennaio del 2011.

Leggi anche: Nuova palestra Virgin in Macciacchini

Costo totale dell’operazione: un miliardo e mezzo, completamente autofinanziati.

Leggi anche: Concerto dei Green Day anticipato alle 20.30

Leggi anche: Thomas Gregory torna alla California Bakery

Leggi anche: The Spaghetti Western Orchestra il 6 Novembre serata speciale

Leggi anche: Edda ex-Ritmo Tribale live al Magnolia

Commenta per primo "TEM: nuova tangenziale per Milano nel 2014"

Commenta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato

*