Tenda bis, aggiudicata la gara. Dichiarazione di Gianna Gancia

Politica

Tenda bis, aggiudicata la gara. Dichiarazione di Gianna Gancia

Cuneo – La presidente della Provincia di Cuneo, sul Tenda bis, ha dichiarato: “Eppur si muove, verrebbe da dire e pensare: dopo lunghe attese e non pochi ritardi, la direzione centrale dell’Anas ha infine aggiudicato i lavori del Tenda bis. 209 milioni complessivi, saranno eseguiti da Fincosit S.p.A., con un ribasso di oltre il 35 per cento: un dato sicuramente significativo, tant’è che la stazione appaltante ha dovuto riservarsi il tempo per valutare la congruità dell’offerta. Ancora nel 2005 le delegazioni dei due Stati riunite nella Conferenza Intergovernativa brancolavano intorno a nove ipotesi di fattibilità, tra tracciati alti e bassi che in realtà non si differenziavano che per una dozzina di metri di dislivello sul lato francese. Poi le carte. E i soldi, il 58,15 per cento di tasca nostra, il resto a carico dei cugini d’Oltralpe. E il Trattato, recepito dal parlamento italiano e da quello transalpino. E poi ancora l’imprevisto delle anidriti, lo smarino da collocare.

Ci siamo. Dopo tanto impegno, quotidiano, giorno dopo giorno. Senza mai abbassare la guardia, nemmeno ora che parrebbe d’essere al traguardo. Vigileremo. Prenderò contatto con la Cig subito per definire un cronoprogramma stringente cui vincolarci. Dopo tante attese, il minimo: lo merita la nostra comunità che, a differenza di altre, certo non ha mai avuto trattamenti di favore dallo Stato centrale. Mi sento in dovere di ringraziare il precedente Governo che ancora alla vigilia delle dimissioni riuscì a perfezionare la copertura finanziaria, non poca cosa di questi tempi. Ci saranno finalmente i cantieri. Con i disagi, su cui vigileremo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...